Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Francesco Ghirelli a TVPLAY: “Dobbiamo fare di tutto per salvare Amir Azadani”

Ghirelli su Amir

Intervenuto ai microfoni di Calciomercato.it in diretta su TvPlay, il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli ha parlato della vicenda del giocatore iraniano arrestato nel suo Paese

Intervenuto ai microfoni di Calciomercato.it in onda su TvPlayil presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli ha detto la sua in merito al giocatore iraniano Amir Aazadani. Queste le sue parole:

Ghirelli su Amir
Il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli a TvPlay

AMIR E’ VITTIMA DI UNA REPRESSIONE VIOLENTA –Posso solo dire che è arrivato il momento di mobilitarci per salvare la vita di Amir. In quella terra bellissima che è l’Iran è in corso una repressione violenta. Amir va salvato. Possiamo unirci a quelli che provano a bucare il silenzio e la sordità con cui le autorità rispondono. Bisogna far crescere la voce per salvare Amir e tutti quelli che rischiano l’impiccagione. Si stanno eseguendo sentenze senza difesa. Il reato della guerra contro Dio prevede che non ci sia difesa”

TENTATIVI CONCRETI DELLE ISTITUZIONI – “Dobbiamo essere disponibili ad accoglierlo, a partire dalla serie C da noi e nello stesso tempo interessare il governo perché intervenga a partire dal ministro dello sport e una mobilitazione che investa anche i campi della Serie C. Possiamo fare tre cose: coinvolgere la FIGC perché possa provare ad aprire un canale con la federazione iraniana. Secondo, possiamo spingere il governo a muoversi concreetamente. Terzo: sabato e domenica ci sarà un’iniziativa su tutti i campi di Serie C a sostegno di Amir”.

LA’INIZIATIVA DELLA SERIE C – “Aggiungo che per noi se non facciamo questo è meglio chiuderci. La serie C partirà con il campionato dei rifugiati: otto squadre in Italia, cinque mesi di preparazione. Questi ragazzi giocheranno insieme ai locali. Saranno delle vere e proprie biblioteche viventi e dopo cinque mesi di preparazione ci sarà un campionato sui campi della serie c che si concluderà con una grande finale”.

dirette costanti ogni giorno da tutto il mondo

TvPlay.it proprietà di WEB 365 Srl – Piazza Tarquinia 5 – 00183 Roma RM – P.Iva IT12279101005 – redazione@tvplay.it
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma con numero 62/2023 del 17/04/2023

Gestione cookie