Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

MASSIMO TAIBI: “DONNARUMMA IL MIGLIOR PORTIERE AL MONDO. VORREI VEDERE MERET FUORI DA NAPOLI”

Gigio Donnarumma

L’ex portiere e dirigente Massimo Taibi è intervenuto in esclusiva ai microfoni di TvPlay 

ATALANTA E’ UNA TOP IN ITALIA E IN EUROPA” – “L’Atalanta è cresciuta esponenzialmente. E’ diventata una realtà importante. Io ho giocato per cinque anni ed era un’ottima provinciale. Nelle sette sorelle, l’Atalanta è dentro assolutamente. Ora è una top in Italia e anche in Europa”.

ATALANTA PUO’ CRESCERE ANCHE SENZA GASPERINI” – “Gasperini è una realtà importante per Bergamo e per la società. Perché questa crescita è avvenuta grazie a Percassi, ma con il mister. L’alchimia è nata da subito. Senza Gasperini, l’Atalanta avrà una sua continuazione e continuerà a crescere. Se Gasperini lascia adesso, lo farebbe da vincitore. Ma l’Atalanta è in crescita, chissà se può fare uno step ulteriore che ti permette di sognare ancora di più. Non sarei preoccupato per il post Gasperini, ma sono preoccupato in chi deciderà di prendere il suo posto. Fare meglio è difficile”

DI GREGORIO PUO’ DIVENTARE TITOLARE ALLA JUVE” – “Di Gregorio può diventare titolare della Juventus. Tecnicamente e mentalmente lo conosco, lo può fare. Il portiere più forte del mondo, quello che preferisco, è Gigio Donnarumma. Ha ricevuto troppe critiche, anche quest’anno, ma è stato il miglior portiere del campionato francese. C’è qualcosa che non torna. Senza ombra di dubbio l’addio al Milan l’ha marchiato. Noi in Italia ci leghiamo moltissimo al calciatore e passare da amore a odio è un ottimo. Mbappé ha mollato il PSG a parametro zero e ha ricevuto festa, in Italia non l’avrebbe potuto fare”

VOGLIO VEDERE MERET FUORI DAL NAPOLI” – “Alex Meret, come Vicario, Provedel e Di Gregorio, sono di ottimo livello. Meret mi piace di più, gioca in una realtà diversa dagli altri. A Napoli è stato criticato anche nell’anno dello Scudetto e quando ti mettono un’etichetta fai fatica. Noi abbiamo questo difetto, come successo per Donnarumma. Quando Meret subisce un gol, dove forse può fare meglio, viene messo in croce. Lo vorrei vedere adesso fuori da Napoli, perché giocare in quella piazza o entri in sintonia o fai fatica”

ALL’ESTERO I CALCIATORI COSTANO POCO. JUVE, INTER E MILAN HANNO SOLO STRANIERI” -“Perché in Italia abbiamo buoni portieri e abbiamo problemi negli altri ruoli? Ci sono tanti motivi. C’è chi dice che i settori giovanili non vengono guardati come una volta. Si vede anche dalle società importanti come Juve, Inter e Milan: hanno tutti stranieri. Una volta c’erano tutti italiani, c’era più possibilità di crescere. L’Udinese è da una vita che ha solo stranieri. All’estero prendi calciatori con pochi soldi. Tutto gira attorno ai soldi”

 

dirette costanti ogni giorno da tutto il mondo

TvPlay.it proprietà di WEB 365 Srl – Piazza Tarquinia 5 – 00183 Roma RM – P.Iva IT12279101005 – redazione@tvplay.it
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma con numero 62/2023 del 17/04/2023

Impostazioni privacy