Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Kvaratskhelia, l’agente: “Se continua cosi è un extraterrestre, vi svelo il suo segreto”

agente Kvaratskhelia

Gennaro Di Nardo, agente italiano di Kvicha Kvaratskhelia, ha parlato a Calciomercato.it in onda su TvPlay. Tanti i temi trattati dall’agente.

Gennaro Di Nardo, agente italiano del calciatore del Napoli Kvicha Kvaratskhelia, è intervenuto ai microfoni di Calciomercato.it in onda su Tv Play. Ecco le sue parole:

agente Kvaratskhelia
agente Kvaratskhelia a Tv Play

Kvaratskhelia più punta del previsto? “La duttilità è sicuramente come una delle sue caratteristiche. Il giocatore nasce come esterno di attacco, a piede invertito, ma a volte gli piace anche accentrarsi. Questa sua duttilità è un’arma in più ed è importante visto che iniziano a conoscere il giocatore. Più che di ruolo parlerei invece di funzione”.

DUALISMO CON RASPADORI – “Da un punto di vista personale credo che a lui questa cosa possa fare solo bene. Lui ha un gran carattere ed è molto semplice, è sempre disponibile a mettersi a disposizione della squadra. Per lui la priorità è la squadra e i dualismi ben vengano. Lo vedo sereno e motivato, è consapevole dei suoi mezzi”.

Numero di gol e assist per Kvaratskhelia

L’agente ha poi continuato commentando i numeri di gol e assist che il giocatore potrebbe fare nel corso di questa stagione. Ecco le sue parole:

“I numeri sono sempre interessanti, ma mantenere questi numeri vorrebbe dire osservare un vero e proprio extraterrestre. Io so che lui può dare molto di più, ma mantenere questi numeri è difficile. Anche lui avrà momenti no, è normale. Come parla con Osimhen? Sta imparando pian piano l’italiano, ma sta parlando l’inglese. Lui riesce a capire qualcosa dei termini calcistici, poi con Spalletti parla in inglese. Lavorerà per imparare l’italiano”.

dirette costanti ogni giorno da tutto il mondo

TvPlay.it proprietà di WEB 365 Srl – Piazza Tarquinia 5 – 00183 Roma RM – P.Iva IT12279101005 – redazione@tvplay.it
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma con numero 62/2023 del 17/04/2023

Gestione cookie