Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Mondiali 2022, Grealish cuore d’oro: il gesto che commuove i tifosi

Grealish

Mondiali 2022, Grealish cuore d’oro: il gesto che commuove i tifosi. L’attaccante ha firmato uno dei sei gol dell’Inghilterra contro l’Iran

Non poteva sperare in un esordio migliore l’Inghilterra di Harry Kane, in questa 22/a edizione dei campionati del mondo di calcio. I bianchi di Gareth Southgate, vice campioni d’Europa, hanno strapazzato il malcapitato e disorganizzato Iran con un tennistico 6-2. Un inizio scoppiettante che lascia ben sperare in vista delle prossime gare.

Grealish
Jack Grealish (Ansa)

La palma di migliori in campo nel roboante successo inglese spetta di diritto ai due talenti più giovani e di maggior classe, Bukayo Saka dell’Arsenal e Jude Bellingham del Borussia Dortmund, autori di una prestazione maiuscola. In gran forma è apparso però anche Jack Grealish, il 27enne attaccante del Manchester City.

Entrato al 70′ al posto di Sterling, l’ex Aston Villa ha realizzato il sesto e ultimo gol inglese, dimostrando di poter essere una risorsa importante a disposizione di Southgate. Ma più significativo della rete messa a segno è stato il gesto a cui ha fatto seguito. Perchè alla base dell’esultanza di Grealish c’è una storia davvero commovente.

Mondiali 2022, il gesto di Grealish fa impazzire i tifosi inglesi

Grealish
Grealish esulta (Ansa)

Questo controverso e discusso, certamente anche discutibile, mondiale in Qatar riesce anche a raccontare delle belle storie di calcio. La stella del Manchester City aveva segnato solo una rete in questa stagione ma ha trovato il momento migliore per trovare nuovamente la via del gol, festeggiato in modo originale.

Grealish infatti si è diretto verso la bandierina del calcio d’angolo prima di sbattere le braccia in aria con un enorme sorriso sul volto. Una esultanza leggermente diversa dal solito, ma tutt’altro che frutto del caso. Si tratta infatti di una promessa che il giocatore inglese ha voluto mantenere.

Tutto va fatto risalire a un incontro, questo sì molto emozionante, tra l’attaccante dei Citizens e un giovanissimo tifoso del Manchester City. Un ragazzo di nome Finlay, disabile a causa di una paralisi cerebrale che non gli ha comunque impedito di essere un amico di penna di Grealish.

Jack e il piccolo Finlay si sono poi incontrati di persona prima della partenza del Qatar e proprio in quella occasione il centrocampista inglese ha promesso al suo fan che avrebbe fatto di tutto per accontentarlo e che avrebbe festeggiato in modo speciale per lui. Detto, fatto.

dirette costanti ogni giorno da tutto il mondo

TvPlay.it proprietà di WEB 365 Srl – Piazza Tarquinia 5 – 00183 Roma RM – P.Iva IT12279101005 – redazione@tvplay.it
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma con numero 62/2023 del 17/04/2023

Gestione cookie