Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Aliberti a TVPLAY: “Vedere Cristiano Ronaldo da svincolato al Mondiale sembrava impensabile”

Alessandro Aliberti

Il giornalista di Tuttosport Alessandro Aliberti ha parlato di Cristiano Ronaldo e calciomercato ai microfoni di calciomercato.it in onda su Twitch TvPlay. 

Durante la diretta Twitch di Calciomercato.it su TvPlay, il giornalista di Tuttosport Alessandro Aliberti ha parlato della rescissione di Cristiano Ronaldo con il Manchester United e del futuro di Milinkovic-Savic. Queste le sue parole.

Alessandro Aliberti
Alessandro Aliberti a TvPlay

LA RESCISSIONE DI CRISTIANO RONALDO CON IL MANCHESTER UNITED – “Sembra passata una vita dal giorno del passaggio dalla Juventus al Manchester United invece è passato poco più di un anno. Lui si augurava che il passaggio dalla Juventus allo United fosse l’ultimo contratto che lo avrebbe portato a competere per la Champions e per la vittoria della Premier League. Invece stiamo tutti, lui compreso, constatando che le cose sono andate diversamente. Quanto successo ieri certifica il fallimento dell’operazione, il fatto che Cristiano Ronaldo giochi i Mondiali da svincolato era un qualcosa di impensabile”.

DOVE ANDRA’ CRISTIANO RONALDO – “Al momento gli scenari sono molteplici. Dal punto di vista di Ronaldo la questione è semplice, ha dato mandato a Mendes di cercare una squadra che gioca in Champions League. Il Chelsea è una squadra tendenzialmente interessata, ma a livello di proprietà. Boehly, che è a capo della cordata che ha acquistato il Chelsea, è colui che vorrebbe Ronaldo al Chelsea, Potter non lo vuole”.

CR7 FINITO? – “Cristiano Ronaldo è ancora un patrimonio del calcio, anche a 38 anni discuterlo mi sembra incredibile. Parliamo di un giocatore che l’anno scorso comunque ha fatto tanti gol con il Manchester United. Lui in questo momento si sente ancora un calciatore molto importante e non ci sta che sia qualcun altro a decidere per lui. Penso che per il suo futuro sarà determinante anche la sua prestazione al Mondiale, ma credo smentirà ancora una volta gli scettici”.

MILINKOVIC-SAVIC E IL SUO FUTURO – “Milinkovic-Savic è sicuramente uno dei centrocampisti più forti della Serie A, se ne parla da tanti anni e penso possa essere l’anno giusto, completerebbe il centrocampo della Juventus con la qualità che in questi anni è mancata. Bisognerà vedere anche cosa succederà a Rabiot, ma con il rientro di un Pogba al meglio della forma andrebbe a comporre sicuramente un centrocampo di spessore”.

dirette costanti ogni giorno da tutto il mondo

TvPlay.it proprietà di WEB 365 Srl – Piazza Tarquinia 5 – 00183 Roma RM – P.Iva IT12279101005 – redazione@tvplay.it
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma con numero 62/2023 del 17/04/2023

Gestione cookie