Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Allegri commenta le parole di Bonucci: “Non c’è altro da dire. Indietro non si torna”

Massimiliano Allegri conferenza stampa

Massimiliano Allegri in conferenza stampa alla vigilia di Juventus-Lazio, valevole per la 4a giornata di Serie A: il commento sul caso Pogba e sulle parole di Bonucci. 

La Juventus ospita la Lazio sabato 16 settembre. La gara all’Allianz Stadium è in programma alle ore 15:00 e sarà la prima del quarto turno di campionato. Oltretutto, questa sarà la prima di una serie di giornate in cui mancherà Paul Pogba, sospeso per il caso doping. In settimana è stato trovato positivo al testosterone. I risultati delle analisi si avranno solo tra diverse settimane.

Massimiliano Allegri ha commentato così il caso Pogba: “Sono dispiaciuto della situazione, ma non posso aggiungere altro. C’è un procedimento in corso. Ci sono persone coinvolte. Aspettiamo la fine del procedimento. Ora ha una sospensione. Difficile dire cosa cambia a livello tecnico con la sua assenza. Poi vedremo“. Alla domanda di mercato su come intervenire a gennaio per sostituire il francese, il tecnico risponde: “Non dobbiamo fare l’errore di trovare un giocatore con le sue caratteristiche. Ogni calciatore ha le proprie caratteristiche”. E sul bilancio dell’esperienza bis di Pogba, Allegri risponde: “E’ tornato alla Juve come uomo di 30 anni. Purtroppo le cose non sono andate bene. E dispiace questa situazione. Pogba è un calciatore diverso da tutti gli altri”

Allegri a Bonucci: “Io bugiardo? Gli amici mi chiamano Pinocchio”

Chiaramente, tante sono le domande poste al tecnico della Juventus in merito alle dure accuse di Bonucci, che in un’intervista a Sport Mediaset ha accusato il suo ex allenatore di essere bugiardo e di non aver detto tutta la verità: “I miei amici mi chiamano sempre Pinocchio“. Allegri però non vuole parlare dell’argomento: “Le soap opere sono su Canale 5 mi sembra…Non credo ci sia altro da dire. E’ stato detto tanto. Ripeto: gli auguro un grande in bocca a lupo per la sua carriera dentro e fuori dal calcio”. E ancora: “Indietro non si torna. La vita è questa e pensiamo a quello che sarà domani”.

Bonucci
Leonardo Bonucci, ex calciatore della Juventus (La Presse, TVPlay)

In merito alla sfida di domani contro la Lazio, Allegri non esclude la possibilità di vedere Chiesa titolare: “E’ tornato dalla Nazionale, c’è la possibilità di vederlo dall’inizio”. E sulla prestazione di Locatelli in Nazionale: “Aveva bisogno di giocare bene”. Gli unici dubbi di formazione sono su Danilo e McKennie: “Domani è possibile che Weston parti dall’inizio. Ho delle valutazioni su di lui e Danilo, che è rientrato ieri. Però McKennie sta diventando affidabile. Sono contento di come si stia allenando. E’ importante che rimanga così tutto l’anno”.

Gestione cookie