Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

DONATI: “MILAN, IBRA E ABATE SONO UN’OPZIONE. PIOLI HA FINITO I BONUS”

Stefano Donati è intervenuto ai microfoni di TvPlay. Queste le sue parole in trasmissione.

“IBRA PIU’ ABATE OPZIONE PER IL MILAN” – “Ibra allenatore del Milan? Valutiamo anche l’opzione che possa affiancare Abate. Non dico che Pioli venga esonerato, ma se dovesse far male contro il Newcastle diventerà un tema di attualità”.

“IBRAHIMOVIC, SENZA SENSO LA SUA PRESENZA” – “Secondo me Ibrahimovic a Milanello non aveva senso, a meno che non abbia un contratto da club manager. Se domani il Milan vince sarà merito di Ibra a livello mediatico. Se il Milan perde si dirà che Ibra non può fare miracoli”.

“PIOLI, FINITI I BONUS” – “Un allenatore che perde 5 derby senza capirci mai niente e facendo solo gli stessi errori non dico che viene esonerato domani, ma se domani parte male iniziano le voci. Sono finiti i bonus scudetto di Pioli. Quest’anno poi non c’è più il parafulmini Maldini. Furlani e Moncada daranno la colpa all’allenatore”.

“MALDINI VOLEVA CAMBIARE PIOLI” – “Maldini voleva cambiare Pioli. Si è accorto che l’allenatore era cambiato e il ciclo era finito. La scelta di fare andare Ibra a Milanello oggi mediaticamente è un errore”.

“MILAN, ERRORI DI TIPO TATTICO” – “Il Milan ha fatto errori tattici. Concede il campo aperto all’Inter. Se lasci Kjaer e Thiaw da solo contro Lautaro e Thuram è normale che il gol lo prendi”.

Gestione cookie