Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Roma, Spinazzola ai saluti? Mou scommette su Zalewski

Spinazzola

La Roma guarda al futuro con rinnovata fiducia, sia per la stagione che in ottica mercato. La svolta per gennaio e la sicurezza in casa.

Dopo il ciclone scatenato da Fabrizio Corona nel caso scommesse la Roma sembra tirare un sospiro di sollievo. La questione non sembra ancora essersi conclusa, ma dopo i nomi dei tesserati giallorossi fatti dal fotografo a Trigoria si respira aria di tranquillità. Né Nicola Zalewski, né tantomeno Stephan El Sharaawi risultano infatti iscritti nel registro degli indagati, tant’è che i legali dell’italo-egiziano hanno anche annunciato che quereleranno lo stesso Corona.

La squadra di José Mourinho può dunque ricominciare a concentrarsi sul campionato. Si riparte dalla convincente vittoria per 1:4 contro il Cagliari prima di questa a dir poco “movimentata” sosta per le nazionali. Lo Special One spera di ritrovare lo stesso clima di fiducia che aveva lasciato, anche perché il prossimo impegno non si preannuncia in discesa come la trasferta sarda.

A Roma infatti arriva il Monza di Palladino, che è un punto avanti ai giallorossi e sogna una storica qualificazione in Europa. Intanto però il club giallorosso ragiona non soltanto sul breve termine, ma anche sulle prospettive future e le possibili svolte di mercato. A sinistra infatti le ultime prove offerte da Leonardo Spinazzola hanno decisamente convinto Mourinho, che però a gennaio potrebbe salutare l’esterno ex Atalanta.

Spinazzola con le valige, per Mou non c’è problema

La Roma guarda al futuro senza Leonardo Spinazzola. Con il contratto del 30enne in scadenza a giugno ed un accordo per il rinnovo che non è stato trovato, le parti studiano il da farsi ma pare proprio che l’idea che possa accontentare tutti sia in procinto di realizzarsi nel mese di gennaio.

 

Zalewski
Nicola Zalewski (Ansa)

I tifosi giallorossi infatti temevano la beffa del ritorno dell’esterno alla Juventus, per giunta a parametro zero. Invece dall’Arabia Saudita arriva voce di club interessati ad ingaggiare Spinazzola già a gennaio, ipotesi che permetterebbe anche alla Roma di intascare qualcosa dalla cessione, oltre che di svoltare l’ultimo grande contratto in carriera al giocatore.

Per Mourinho a quanto pare non sarà una separazione troppo dolorosa. Nicola Zalewski infatti ha dato segnali piuttosto entusiasmanti dall’ultima uscita con la nazionale polacca. Nel match contro l’Estonia infatti il giovane talento ha prima servito l’assist per il vantaggio della Polonia, quindi firmato il raddoppio con uno splendido gol al termine di una serpentina nell’area avversaria, il tutto con la maglia numero 10 sulle spalle.

Gestione cookie