Juventus, senti Douglas Costa: “Seguo ancora i bianconeri e…”

Dopo l’intervista rilasciata a Tuttojuve.com prende forma l’ipotesi di un clamoroso ritorno in casa bianconera, quello di Douglas Costa.

In tempi di calma piatta per quanto riguarda il fronte del calciomercato, un fulmine a ciel sereno ha interrotto la quiete nell’ambiente juventino. Non si tratta di qualche club di Premier League o affini pronto a dare l’assalto a Vlahovic o Chiesa, ma si tratterebbe di un’operazione in entrata. Nella fattispecie un ritorno, con tutte le solite citazioni a Venditti sugli amori che non finiscono, tornano, eccetera.

Nessun calciatore al mondo può rifiutare la Juventus – ha dichiarato Douglas Costa in maniera lapidaria – Si tratta della mia squadra del cuore, la amo e non direi mai di no ad un’eventuale chiamata dei bianconeri“. La chiacchierata con i tifosi però non finisce qui e quando il discorso si è fatto più concreto il brasiliano, che a giugno 2024 si libera a zero dai Los Angeles Galaxy, è uscito allo scoperto.

Ovviamente tornerei, il motivo è perché oltre alla sfida di riportare il club al top mondo, io sono tifoso della Juventus. Se ti chiamano non c’è da pensarci più di tanto. Indossare il bianconero significa lasciare il sangue ad ogni allenamento e ad ogni partita. La Juve è una famiglia e una squadra di guerrieri che deve lottare per essere campione sempre ogni anno“.

 

 

Impostazioni privacy