GUIDI: “PHILLIPS OCCASIONE. VLAHOVIC, SITUAZIONE COMPLICATA”

GUIDI: “PHILLIPS OCCASIONE. VLAHOVIC, SITUAZIONE COMPLICATA”

Marco Guidi, giornalista della Gazzetta dello Sport, è intervenuto ai microfoni di TvPlay

“PHILLIPS GRANDE OCCASIONE” – “A Gennaio la Juventus pensa di fare un centrocampista. Phillips è una buona occasione. E’ stato pagato molto e a Gennaio non si riuscirà a rientrare dell’investimento. Lui vuole giocare per mantenere il posto in Nazionale almeno per questi mesi. La Juventus ha fatto un sondaggio, anche con i procuratore. Ci sono altri nomi, come quello di Hojbjerg. Difficile che vada in prestito però. Il Tottenham rischia di rimanere corto e direbbe si solo se monetizzasse per cercare un altro centrocampista. Teniamo la porta aperta per altre soluzioni. Non credo abbia voglia di spendere la Juventus, si cercheranno occasioni”.

“VLAHOVIC, SITUAZIONE COMPLICATA” – “”Il rinnovo di Vlahovic è più complesso. Dopo un buon avvio ha avuto qualche problema fisico. Non è un titolare fisso in questo momento, perché se dovesse giocare la prossima Kean sarebbe alla sesta da titolare. Allo stesso tempo ha un contratto importante a salire sino a 12 netti. Partire come base per il rinnoco da quello mi sembra duro, a meno che non apra ad abbassare le pretese. Ha ancora due anni di contratto, è giovane. Può accettare questa proposta solo per permettere la vendita. Però è una soluzione complicata”.

“CALHANOGLU UOMO CHIAVE” – “Nell’Inter Calhanoglu è l’uomo chiave. Sicuramente nel ruolo è il migliore in Italia. Il più forte d’Europa? Rodri probabilmente lo fa ad un contesto superiore. Ma è comunque uno dei top, innegabile”.

“RABIOT, SE NE PARLERA’ PIU’ AVANTI” – “Il discorso sul rinnovo di Rabiot si farà più avanti. Anche la mamma lo ha detto, c’è una apertura di massima. Dipende dal percorso della Juve. Rabiot è molto legato ad Allegri. Quest’anno ha fatto una scelta coraggiosa a restare. Se dovesse entrare in Champions chiaro che si parlerà, se invece non ci si dovesse qualificare o se arrivasse un’altra super offerta potrebbe fare un’altra scelta”.

 

Gestione cookie