Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Maldini, l’Al Ittihad fa sul serio: i dettagli a sorpresa sulla proposta

Maldini

Maldini dopo il Milan pronto ad una nuova avventura come dirigente e ora l’Al Ittihad ci prova con una grande proposta.

Quando si fa bene come dirigente, basta poco per poter tornare in pista. E’ il caso di Paolo Maldini che, dopo aver concluso la sua esperienza al Milan potrebbe già tornare in pista a distanza di pochi mesi. Certo, non sarà un club di Serie A o di Premier League ma chi vuole le sue competenze e la sua immensa esperienza calcistica è l’Al Ittihad. Una società che sta portando avanti un progetto del tutto nuovo e volto ad una crescita esponenziale.

Come riportato da ‘TuttoSport’, Maldini potrebbe trovare calciatori come Benzema, Kanté, Fabinho e Luiz Felipe e soprattutto risollevare a livello generale il morale di una società e di uno spogliatoio dopo l’esonero di Nuno Santo Espirito. Ma per l’ex dirigente rossonero questo sarebbe il minino, soprattutto dopo tutto quello che ha fatto proprio con il Milan.

Maldini e la nuova avventura all’Al Ittihad

Con un quinto posto nella Saudi League e a 11 punti di distanza dalla capolista Al-Hilal, dalla futura squadra di Paolo Maldini ci si aspetta un qualcosa di nuovo e di interessante. Un cambio di rotta importante anche perché, l’ottimo andamento in Champions League potrebbe non bastare per salvare la stagione. Il possibile arrivo dell’ex dirigente rossonero potrebbe sicuramente dare alla società araba maggiore esperienza in ambito sportivo.

Maldini
Maldini pronto ad una nuova avventura (La Presse, TVPlay)

In effetti, in questi primi mesi di Saudi League ciò che hanno dimostrato queste squadre e queste società è stato proprio questo. Al di là dell’aspetto economico e dalla grande disponibilità nell’investito sul mercato, per poter continuare a crescere e arrivare al pari del calcio europeo, servono dirigenti che conoscano alla perfezione il settore e possano indirizzarli in questo senso.

Sotto questo aspetto, l’arrivo di un Paolo Maldini all’Al Ittihad potrebbe fungere proprio da apripista e consentire all’intero calcio arabo di migliorarsi anche in ambito dirigenziale. Un qualcosa da non sottovalutare e che gli consentirebbe di ottenere risultati migliori sia nel medio che nel lungo periodo.

dirette costanti ogni giorno da tutto il mondo

TvPlay.it proprietà di WEB 365 Srl – Piazza Tarquinia 5 – 00183 Roma RM – P.Iva IT12279101005 – redazione@tvplay.it
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma con numero 62/2023 del 17/04/2023

Gestione cookie