Pogba, novità sulla squalifica: l’annuncio di Rafaela Pimenta

Paul Pogba è in attesa della sentenza sulla squalifica per doping: novità in arrivo, l’annuncio dell’agente del francese può cambiare tutto

Paul Pogba è fuori, attualmente squalificato per doping dopo la positività riscontrata durante la prima giornata di Serie A. Il centrocampista è ora in attesa della sentenza che dovrà scontare proprio per doping e nel frattempo non può giocare ufficiali né allenarsi con i compagni.

Sul centrocampista francese, però, potrebbero esserci presto novità. L’agente Rafaela Pimenta ha spiegato come sia al lavoro per il ricorso. Il procuratore ha sostenuto come sarà sempre al fianco del centrocampista francese, definito “una persona fantastica che ho incontrato da bambino e si è evoluta“.

Pogba rischia fino a quattro anni di squalifica se dovesse essere accertata la volontà dell’assunzione di sostanze proibite; al contrario, in caso di accertamento della negligenza, potrebbero essere fino a due gli anni di squalifica. Di certo una brutta tegola per lui – arrivato a Torino la scorsa stagione per rilanciarsi e vittima di tanti infortuni – che per il club che potrebbe anche decidere di rescindere il contratto dopo la sentenza.

Impostazioni privacy