Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

SEBASTIAN FREY: “DONNARUMMA NON SI DEVE DISCUTERE MA IN ITALIA NON SI ASPETTA ALTRO CHE MASSACRARLO”

Sebastian Frey, l'intervista a TVPlay

Sebastian Frey, ex portiere francese di Serie A, è intervenuto ai microfoni di TVPlay.

“SONO FAVOREVOLE ALLE SQUADRE B” – “Mio figlio gioca in Serie C e tanti miei ex compagni che si sono fatti quella famosa gavetta. Si può iniziare un percorso in prima squadra e ci rimani perché ci giochi ma anche fare un altro percorso che dove cresci tecnicamente, fisicamente e psicologicamente per acquisire un’esperienza umana e calcistica importante. I ragazzi giovani hanno bisogno di questo confronto con piazza calde, per mentalità o vincente o per salvarsi vai a giocare comunque in determinati campi difficili. Giocare nelle categorie inferiori non è un passo indietro ma a volte è fondamentale per poter tornare in alto con i presupposti giusti”.

“STO RIVEDENDO IL MIGLIORE DONNARUMMA” – “L’Italia deve vincere le prossime due partite e darei un occhio di riguardo a Donnarumma che nell’ultima partita di campionato ha fatto una super prestazione con sette interventi decisivi. Vuol dire che Gigio ha voglia di rivincita, ha superato la prova Champions a Milan non è semplice psicologicamente. Sto rivedendo il migliore Donnarumma, trascinatore e che ha voglia di prendersi anche in mano la Nazionale”.

“DONNARUMMA NON PUO’ ESSERE UN PROBLEMA” – “Sono contento di Vicario ma queste sono partite talmente delicate che c’è bisogno di un giocatore d’esperienza a livello internazionale e pronto per queste partite come Donnarumma. Oggi non ci deve essere questo problema, c’è bisogno di compattezza e certezze per la Nazionale”.

“L’ITALIA FA UN TRATTAMENTO SBAGLIATO SU DONNARUMMA” – “Capisco i tifosi del Milan ce l’abbiano con Donnarumma, ci può stare e lui ha le spalle larghe per gestire questa situazione. Ma Gigio è il portiere della Nazionale e non posso capacitarmi come il suo paese non aspetti altro che massacrarlo al posto di sostenerlo”.

Gestione cookie