Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

BARGIGGIA: “CONTE ASPETTA LA JUVE. LA ROMA NON VUOLE RINNOVARE IL CONTRATTO DI MOURINHO”

Conte

Il giornalista Paolo Bargiggia ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni ufficiali di TvPlay sia su Mourinho che su Juve-Inter.

“CONTE ASPETTA LA JUVENTUS” – “Mourinho? Non fa un calcio che faccia crescere il valore della rosa, anche se ha lanciato alcuni giovani come Bove. Arabia Saudita per Mourinho? Lui molto furbo, l’unica certezza che la società non ha nessuna intenzione di rinnovare il contratto al portoghese. Alla fine della scorsa stagione, Mourinho si fece proporre dal suo agente sia al Real che al PSG. E’ rimasto alla Roma, continuando a lamentarsi, mentre adesso ha capito che non ha tante possibilità di restare. Arabia Saudita? E’ una possibilità, ma non è ancora chiusa, altrimenti non avrebbe rilasciato delle dichiarazioni. Il dopo Mourinho a Roma? Non Conte, ma un tecnico tra Thiago Motta e Vincenzo Italiano. Conte aspetta la Juve, anche con un anno di anticipo rispetto alla conclusione del contratto di Allegri con il team bianconero”.

“ITALIANO AL NAPOLI E’ POSSIBILE” – “Sia Thiago Motta che Vincenzo Italiano ti valorizzano il materiale umano attraverso il gioco. Le società italiane, che non navigano nell’oro, hanno bisogno di questi allenatori che creino valore con il gioco. La Roma non può permettersi certi campioni, visto che è sotto il controllo del  fair play finanziario, se non in casi particolari come quelli di Dybala e Lukaku che non avevano offerte. Italiano al Napoli? E’ possibile, perché è un po’ un pallino di De Laurentiis. Sia lui che Thiago Motta, in modo diverso, hanno rifiutato l’offerta del Napoli. Italiano è stato vicinissimo agli azzurri, visto anche che Napoli e Fiorentina si erano messe d’accordo per un eventuale indennizzo rappresentato dalla cessione di Milinkovic ai partenopei con un sovraprezzo, ma il tecnico, dopo la finale di Conference League persa, ha poi detto a Barone di voler restare”. 

“ALLEGRI POTREBBE ANDARE IN ARABIA SAUDITA”“Futuro di Allegri se Conte dovesse arrivare alla Juve? Allegri potrebbe andare in Arabia Saudita. Su Conte alla Juve non ci sono delle certezze, ma ci sono dei segnali. Sia Allegri che Mourinho non fanno giocare bene le proprie squadre, ma il primo è criticato mentre il secondo no. Per le società conta entrare in Champions League, ma Mourinho ha sempre fallito quest’obiettivo. Gli hanno rubato la finale di Europa League? Sì, poi bisogna vedere come ci è arrivato”. 

“INZAGHI E’ UN ALLENATORE SOTTOVALUTATO” – “Simone Inzaghi? E’ un allenatore sottovalutato, perché, al contrario di Mourinho, non sa vendersi mediaticamente. Lo scorso marzo era un tecnico che avrebbe lasciato l’Inter a fine stagione, dove Marotta era il suo primo critico. Poi ad aprile, Inzaghi ha iniziato il percorso che ha portato alla finale di Champions League. Lui è un allenatore che valorizza la rosa che ha disposizione. Mourinho con la rosa dell’Inter? Non sarebbe arrivato in Champions League. Per un attaccante non è edificante giocare con Mourinho. La Roma è più divertente quando giocano Dybala e Lukaku, altrimenti è zero”.

“JUVENTUS-INTER SARA’ UNA GARA BRUTTA” – “Juve-Inter? E’ un po’ stucchevole il ruolo di Marotta, quando dice che la Juve è la favorita. L’Inter ha una rosa profondissima, quasi doppia rispetto a quella Juve. E’ puerile dire che la Juve è favorita per il campionato. Se la Juve dovesse vincere o pareggiare, in modo miracoloso, sarà veramente in corsa per lo Scudetto, anche se predilige la fase difensiva. I bianconeri hanno più defezioni, anche se le assenze di Pavard e Bastoni sono importanti.  Sarà una gara brutta. Andrò allo stadio e spero di non addormentarmi. Previsione? Credo che terminerà 0-0”.

dirette costanti ogni giorno da tutto il mondo

TvPlay.it proprietà di WEB 365 Srl – Piazza Tarquinia 5 – 00183 Roma RM – P.Iva IT12279101005 – redazione@tvplay.it
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma con numero 62/2023 del 17/04/2023

Gestione cookie