Ekitike pronto a cambiare maglia: colpo in Serie A

Quasi sicuramente partirà già a gennaio dal Paris Saint-Germain in cerca di nuove sfide: colpo Serie A possibile per Ekitike

In Francia si è aperto il caso Hugo Ekitike. Il talento del ventunenne sembra ora sprecato nelle mani del tecnico del PSG Luis Enrique che non “vede” il classe 2002. Da quando è arrivato lo spagnolo in panchina, molte cose sono cambiate in casa dei parigini che in parte saranno costretti a rivalutare la loro rosa; forse, anche a compiere qualche cessione dolorosa se vorranno continuare a seguire i dettami dell’ex Barcellona.

Non c’è solo Ekitike tra gli scontenti dei Rouge-et-Bleu, ma il ragazzo nato a Reims rappresenta il caso lampante di un calciatore che non vede l’ora che arrivi gennaio per andar via. Anche solo in prestito, l’attaccante che piace a mezza Europa già da diversi anni, punta a vivere la seconda parte del campionato altrove, dal momento che ad oggi ha giocato un solo spezzone di gara in Ligue 1 e zero nelle coppe. 

Ekitike in Serie A: che colpo

Hugo Ekitike è praticamente inutilizzato da inizio campionato, con pochi minuti di gara giocati in una sola uscita dove non avrebbe neanche potuto fare la differenza. Due stagioni fa, il classe 2002 da giovanissimo ha segnato 10 reti in un campionato con la maglia del Reims; la passata stagione, la prima con il Paris Saint-Germain, ha collezionato 25 partite di Ligue 1 e 7 totali in altre competizioni. In questa annata il francese è come sparito dai radar.

Il Paris lo pagò nell’estate del 2023, 28,5 milioni di euro ed ora, pochi mesi dopo, è costretto a cercargli una sistemazione. Forse addirittura il centravanti della nazionale Under 21 della Francia, verrà ceduto in via definitiva già a gennaio. Dipenderà dalle offerte e secondo quanto riporta il Sun, diverse squadre di Premier League starebbero proprio pensando di formularne una. Ma c’è anche la possibilità Milan.

Milan: arriva Ekitike a gennaio?
Stefano Pioli attende il bomber a Milano (tvplay.it – Ansa foto)

Il ventunenne piace molto infatti, proprio ai rossoneri che in passato lo avevano monitorato prima però che Ekitike firmasse con i parigini. Ora che le cose non stanno più come prima però, i rossoneri potrebbero essere forti delle volontà del ragazzo che lascerebbe subito la Francia. A gennaio, il colpo non sarebbe assolutamente da escludere.

Il Milan adesso sta dando priorità alle emergenze, ma Stefano Pioli sarebbe senz’altro felice di un colpo del genere per l’attacco, visto che anche lì davanti non tutti in rossonero stanno dando il loro contributo. Nella finestra invernale quindi, è probabile che il Diavolo ci faccia almeno un pensierino.

Impostazioni privacy