Guardiola scippa Juve e Inter: 60 milioni cash

Il Manchester City sta studiando le mosse da attuare nel prossimo mercato estivo. Doccia fredda per Juventus ed Inter, che possono vedersi soffiare due obiettivi concreti

Il calciomercato di riparazione prenderà il via tra poco meno di un mese, permettendo alle società di rinforzarsi per affrontare al meglio la seconda parte di stagione.

Ci sono club, invece, che non hanno la necessità di dover mettere mano al portafoglio vista la competitività della rosa. Uno di questi è senza dubbio il Manchester City: i campioni d’Europa si trovano al secondo posto in Premier League ad un solo punto dall’Arsenal, mentre in Champions League hanno già strappato, da primi del girone, il pass per gli ottavi di finale.

Questo dimostra la qualità della rosa messa a disposizione di Pep Guardiola. Nonostante ciò, però, la società inizia a muoversi per quanto riguarda il futuro. A tal proposito, i Citizens hanno già individuato i primi due obiettivi: per Juventus e Inter, quindi, può arrivare una clamorosa doppia beffa.

Doppio colpo da 60 milioni, il Manchester City si inserisce: Juventus e Inter tremano

Come detto, il Manchester City è già proiettato al calciomercato estivo in vista della prossima stagione. La dirigenza, infatti, è pronta ad aprire nuovamente i cordoni della borsa per mettere a disposizione di Pep Guardiola una rosa ancora più competitiva.

I reparti che il club inglese vuole rinforzare sono centrocampo e difesa. Per quanto riguarda il centrocampo, l’idea della società è quella di aggiungere alla rosa un calciatore giovane, ma già pronto, con ancora ampi margini di miglioramento. Proprio per questo il profilo individuato è quello di Khéphren Thuram del Nizza. Il classe 2001 si sta rendendo protagonista di buone prestazioni con la maglia del club francese, e questo ha portato il City a mettergli gli occhi addosso.

Buchanan e Thuram nel mirino del City
Buchanan e Thuram nel mirino del City, doccia fredda per Inter e Juventus (Ansa) – tvplay.it

Il primo nome per il reparto arretrato, invece, è quello di Tajon Buchanan del Bruges. Entrambi i calciatori sono da tempo nel mirino di Juventus e Inter, che continuano a monitorare la situazione. Competere con la potenza economica del City, però, è un’impresa molto ardua per le due big del nostro campionato, che rischiano di andare incontro ad una doppia beffa. Il club inglese per mettere a segno i due colpi è pronto a investire circa 60 milioni di euro, cifra fuori portata per le grandi del nostro campionato che potrebbero sborsare solo in caso di cessioni importanti. Per i bianconeri e i nerazzurri, quindi, è sempre più vicina la delusione per i colpi mancati.

Impostazioni privacy