Marotta sgasa, Giuntoli trema: lo sta perdendo

L’intreccio di mercato tra Inter e Juventus può vedere i nerazzurri spuntarla per il grande colpo: Marotta spinge sull’acceleratore

Si sono da poco affrontate sul rettangolo verde, con un Derby d’Italia equilibrato e finito in parità. Ogni discorso Scudetto tra Inter e Juventus è rimandato quindi ai prossimi mesi, con le due squadre chiamate a sfidarsi fino all’ultima giornata. Il campo ha fin qui indicato la squadra di Simone Inzaghi come quella da battere, lo schiacciasassi inarrestabile che già nella passata stagione aveva sfiorato il miracolo sportivo arrivando ad affrontare in finale di Champions League il Manchester City.

Dall’altro lato, invece, una Juve che pare rinata. Dopo tre anni assolutamente da dimenticare, sembra che ora Massimiliano Allegri abbia trovato la ricetta giusta per rilanciare il progetto bianconero e far sognare i tifosi: il secondo posto in classifica in Serie A non è affatto un caso. Come già accaduto in passato la sfida continua tra le due big del nostro calcio potrebbe ben presto spostarsi in altre sedi: su tutte, quella del calciomercato.

Mancano ancora diverse settimane alla riapertura della sessione invernale di calciomercato che avverrà ufficialmente il 2 gennaio 2024 ma Inter e Juventus hanno già le idee chiare sul come e dove agire. Partendo dai bianconeri, è chiaro che la priorità sia quasi solo una: il centrocampo. Le recenti squalifiche di Paul Pogba e Nicolò Fagioli hanno quasi dimezzato la batteria in mediana a disposizione di Allegri: ecco perchè Cristiano Giuntoli sta scandagliando il mercato in lungo e in largo per ristabilire gli equilibri proprio a centrocampo.

Altro che Juve: capolavoro Inter a zero

Un discorso più che valido anche per la ‘Beneamata’ che in mediana ha da poco accolto Frattesi e progetta nuovi innesti soprattutto per la stagione 2024/25. In tal senso, stando a quanto viene riferito da portale spagnolo ‘Fichajes.net’, l’Inter sembrerebbe avvicinarsi ad un grandissimo colpo direttamente da una rivale.

Capolavoro di Marotta: colpo Inter e Juve ko
Addio Juve, c’è l’Inter: Marotta accontenta Inzaghi (Lapresse) – Tvplay.it

Occhi in Serie A dove la firma di Piotr Zielinski coi nerazzurri è stata un’espressa richiesta di Simone Inzaghi. Beppe Marotta è già al lavoro per tentare di avvicinarsi il più possibile al gioiello polacco che resta in scadenza con il Napoli il 30 giugno 2024. I discorsi per il rinnovo con la società di Aurelio De Laurentiis si sono arenati da un po’ ed in questo mare di incertezza che l’ad dell’Inter sarebbe pronto ad infliggere l’affondo decisivo.

Trattare a gennaio e raggiungere un accordo per poi avere a disposizione Zielinski, a parametro zero, dal primo luglio 2024. È questo il piano di Marotta che sbaraglierebbe, in anticipo, la concorrenza di diversi club interessati all’ex Empoli: su tutti proprio la Juventus, visto che Giuntoli conosce bene il centrocampista polacco e lo rivorrebbe con sé a Torino.

Impostazioni privacy