Subito via a Gennaio, la Juve lo ha chiesto in prestito

Affondo della Juventus che ha chiesto in prestito il giocatore: arriverebbe a Torino nella sessione di mercato di gennaio

La Juventus è tornata quest’anno a lottare per la vittoria del campionato. La stagione è lunga ma i segnali positivi ci sono. Allegri sta facendo un buon lavoro con i giocatori a disposizione, valorizzando anche talenti giovani come Yildiz e Miretti, oltre alla sorpresa Nicolussi Caviglia, che ha esordito bene nella difficile sfida contro l’Inter.

È anche vero però che le tegole Pogba e Fagioli continuano a tenere banco, così come gli infortuni che sono sempre dietro l’angolo. Per questo, per arrivare fino in fondo nella lotta allo Scudetto, serve una rosa ampia e completa, in modo tale da permettere di far rifiatare i titolari che sin qui si sono comportati molto bene.

Federico Chiesa è sicuramente uno di questi, ma al tecnico livornese potrebbe servire un’alternativa di spessore. Da tempo, si parla di Domenico Berardi, ma per lui l’investimento sarebbe oneroso, specialmente per il mercato di gennaio. Così, un’opzione concreta potrebbe essere quella di prendere in prestito qualcuno, con un nome che si sta facendo sempre più insistenti dalle parti della Continassa, Jadon Sancho del Manchester United.

Mercato Juve, Giuntoli su Sancho: pronta l’offerta al Manchester United per il prestito

L’esterno offensivo britannico è da tempo ai margini dei Red Devils. Il rapporto con Erik ten Hag non è mai decollato, arrivando persino ad esser messo fuori rosa. Una situazione molto difficile per l’ex Dortmund, che vorrebbe trovare più spazio con l’obiettivo di guadagnarsi la convocazione da parte del CT della Nazionale inglese Gareth Southgate per i prossimi Europei.

Jadon Sancho in prestito alla Juve
Sancho è il nome per l’attacco di Allegri: può arrivare in prestito (LaPresse) – TvPlay.it

Quindi, la Juve ci starebbe provando, ma soltanto in prestito. Lo United sarebbe disposto ad abbassare molto il prezzo, ma per Giuntoli e soci sarebbe comunque molto difficile spendere nel mercato invernale. Da qui, l’idea per una cessione a titolo temporaneo, magari con uno sconto sull’importante ingaggio da coprire che al momento è di 20 milioni di euro lordi, per poi valutare il da farsi in seguito.

Se il club torinese dovesse riuscire ad ottenere il sì di società e giocatore, allora non è escluso che la dirigenza juventina possa anche valutare l’ipotesi di un diritto di riscatto. Per gli inglesi, il contratto di Sancho sta diventando molto pesante e dunque c’è la necessità di chiudere il discorso quanto prima. Vorrebbe anticipare i tempi anche la Juve, che però dovrà guardarsi le spalle dalle altre squadre interessate. Tra queste ci sarebbe il Borussia Dortmund, che avrebbe già avuto qualche contatto con l’entourage dell’attaccante.

Impostazioni privacy