L’infortunio stravolge i piani della Juve: Giuntoli ha deciso

Il calciomercato bianconero rischia un clamoroso colpo di scena in vista di gennaio: ko pesantissimo, può saltare tutto

Sono cambiate tante cose rispetto alla passata stagione ed in casa Juventus il tema caldo rimane sempre il calciomercato. La sessione di gennaio sarà una grande occasione per saggiare le opportunità che Cristiano Giuntoli dovrà cogliere, con l’intento di rendere sempre più competitiva la squadra di Massimiliano Allegri. Arrivano però pessime notizie per la dirigenza bianconera che da qui all’inizio del nuovo anno rischia di perdere una pedina che era in cima alla lista del ds.

È evidente come il cammino della squadra piemontese sia stato, fino ad ora, sorprendente. E rispetto alla scorsa sessione estiva di calciomercato dove gli interventi sono stati davvero minimi alla rosa di Allegri, adesso si lavorerà in maniera massiccia. Con sempre una particolare attenzione al bilancio, visto che come qualche mese fa non saranno ammesse spese folli. E al netto di potenziali uscite che potrebbero fruttare un tesoretto di tutto rispetto, l’intenzione sembra essere quella di confermare i big per dare l’assalto ad uno Scudetto mai tanto vicino.

Giuntoli nel mese di gennaio vaglierà le possibilità in ogni reparto, visto che i limiti della rosa di Allegri richiedono accorgimenti nell’immediato. La difesa sta facendo benissimo, con sole due reti in meno incassate rispetto all’Inter ma se dovesse capitare qualche occasione soprattutto sugli esterni il ds bianconero ci si getterà a capofitto.

Rimane il centrocampo il cruccio principale e, come anticipato, le notizie da questo punto di vista non sono affatto buone. Il recente infortunio rischia di stravolgere una volta per tutte i piani della società torinese.

Tegola pesantissima: dramma Juve a centrocampo

Sono ormai anni che il profilo di Fabian Ruiz è sul taccuino della società bianconera, innamorata calcisticamente delle doti tecniche del 27enne spagnolo. Un flirt a distanza nato dai tempi in cui il regista vestiva la maglia del Napoli: adesso è al PSG ed il suo percorso di crescita è stato sicuramente rallentato da un rendimento non all’altezza.

Infortunio grave, svolta Juve a centrocampo
Juve, che batosta: l’infortunio complica i piani (Lapresse) – Tvplay.it

Ma la ciliegina sulla torta, in senso negativo, è l’ultimo infortunio incassato contro il Le Havre, campo sul quale il PSG si è imposto per 2-0 grazie a Mbappè e Vitinha. Minuto 8, in un contrasto di gioco l’ex Napoli resta a terra e la sensazione è che il ko sia molto più grave del previsto: così in barella Fabian Ruiz lascia il campo ed i piani di Cristiano Giuntoli potrebbero abbracciare una complicazione assolutamente imprevista. La Juve ci puntava, adesso dovrà fare i conti con la situazione che pare vedere il centrocampista rimanere ai box almeno fino all’anno nuovo.

Nell’elenco del ds della Juventus rimangono altri nomi, alcuni più costosi di altri, ma quello di Fabian Ruiz inizia ad apparire già lontanissimo. Ad ogni modo il PSG, per lasciar partire il suo gioiello che comunque non è più una priorità di Luis Enrique, ha sempre chiesto cifre elevate: almeno 25-30 milioni di euro. Staremo a vedere come andrà a finire ma in questo momento il club piemontese è costretto a reinventarsi una nuova strategia di mercato in vista di gennaio.

Impostazioni privacy