Milan, follia pura: pagano i 175 milioni della clausola di Leao

Milan, follia pura: pagano i 175 milioni della clausola di Leao

Un top club che milita in Premier League sarebbe disposto a pagare la quota da 175 milioni della clausola di Rafael Leao: ora il Milan trema

Rafael Leao rappresenta uno dei punti fermi all’interno dello scacchiere di mister Stefano Pioli. Proprio per questo motivo ci si aspetta che l’attaccante portoghese faccia la differenza soprattutto nelle partite che contano. L’ex Lille dovrebbe trascinare costantemente il Milan in campionato e in Champions, visto che abbiamo che trattasi di un vero top player a tratti devastante.

Eppure mentalmente non riesce ad essere sempre concentrato. A volte il classe ’99 dà l’impressione di essere svogliato e, inevitabilmente, arriva qualche critica pure dai tifosi rossoneri. È evidente come gli manchi ancora qualcosa per raggiungere lo step ‘campione’. Qui una domanda sorge spontanea: per consacrarsi definitivamente a livelli elevati, Leao dovrebbe lasciare il club di Via Aldo Rossi e trasferirsi altrove? La risposta probabilmente è sì.

D’altronde, la Serie A ad oggi è un campionato di seconda fascia, dove non ci può confrontare con i migliori professionisti del panorama calcistico europeo. Leao si sente comunque legato al ‘Diavolo’, non è un caso che abbia rinnovato il contratto fino al 30 giugno del 2028.

Una decisione dettata in parte anche e soprattutto dal cuore, ma ciò non significa che la situazione non possa mutare da un momento all’altro. Anche perché il gioiello lusitano, che compirà 25 anni il prossimo 10 giugno, continua a suscitare l’interesse di alcune big europee.

Entrando più nello specifico, stando a quanto riferisce il portale ‘Todofichajes.com’, il Manchester City targato Pep Guardiola si assicurerebbe volentieri le prestazioni dell’esterno in forza al Milan. Ovviamente i ‘Citizens’ non avrebbero molti problemi a sborsare una cifra assai rilevante per l’acquisto dell’attaccante portoghese, la cui valutazione supera ampiamente i 100 milioni di euro.

Leao via dal Milan: il Manchester City può pagare la clausola

Aggiungiamo che nel contratto di Leao è presente una corposa clausola rescissoria da 175 milioni. Una cifra che, a quanto pare, non spaventa i Citizens. Il City potrebbe anche convincersi a pagare direttamente la clausola il che consentirebbe alla compagine inglese di non dover impostare una trattativa con la società meneghina.

La big di Premier paga la clausola di Leao
Leao nel mirino del City: pagano la clausola, ora il Milan trema (Lapresse) – Tvplay.it

A quel punto, infatti, partirebbero direttamente i dialoghi con l’entourage di Leao, il quale andrebbe ad aumentare nettamente il proprio stipendio attuale che è di 7 milioni di euro.

Si presume che il classe ’99 accetterebbe molto volentieri un trasferimento alla corte di Pep Guardiola, che ovviamente potrebbe avvenire non prima dell’estate 2024. Il Milan, dal canto suo, preferirebbe tenere la sua punta di diamante, ma ormai nessuno è insostituibile. E forse a Leao un cambiamento farebbe bene.

Gestione cookie