Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Maignan ora ha fretta: Milan accerchiato

Milan, apprensione su Maignan

Cresce la preoccupazione in casa Milan per quello che riguarda il futuro di Mike Maignan, nel mirino di diverse big europee.

Il calciomercato bussa alle porte di tutte le squadre europee ma non solo in vista della sessione invernale di trattative prevista per gennaio, ma anche nell’ottica della prossima estate.

Il Milan dovrà valutare diverse situazioni con molti calciatori nel mirino di diverse big europee. Una prima valutazione sul futuro dei big rossoneri verrà fatta già la prossima settimana quando gli uomini di Pioli andranno in trasferta a Newcastle per l’ultima giornata dei gironi di Champions League. Se il club meneghino non dovesse riuscire nell’impresa di centrare la qualificazione agli ottavi di finale o, peggio ancora, uscire da tutte le competizioni europee, il destino di almeno due tra i migliori calciatori rossoneri sarà segnato.

Calciomercato Milan, c’è preoccupazione per il futuro di Maignan

Nel caso in cui il Milan non dovesse proseguire la sua stagione in Europa, i rossoneri saranno costretti a cedere due tra i propri pezzi migliori in vista della prossima estate ed uno di questi è Mike Maignan. Il rinnovo del contratto tarda ad arrivare e sul calciatore ci sono molte grandi squadre europee.

Calciomercato Milan, preoccupa Maignan
Milan, cresce l’ansia per il futuro di Maignan (LaPresse) – tvplay.it

Stando a quanto affermato da Footmercato.net, sulle tracce del portiere francese ci sarebbero Chelsea, PSG, Bayern Monaco e Manchester United. I Blues sono alla ricerca di un estremo difensore di qualità e di livello internazionale e potrebbero dare l’assalto sia al portiere che a Theo Hernandez. Stesso discorso per il PSG che però dovrà prima capire quale sarà il futuro di Gianluigi Donnarumma. Il Bayern Monaco è sulle tracce di un sostituto di Neuer, ormai avanti con l’età mentre il Manchester United non è soddisfatto delle prestazioni fornite da Onana.

Il contratto di Maignan con il Milan scadrà nel 2026 ma le richieste del portiere rossonero appaiono al momento troppo alte da soddisfare per il club meneghino, soprattutto se non dovesse andare avanti in Champions League. La società infatti non potrebbe raggiungere gli 8 milioni a stagione chiesti dall’estremo difensore della nazionale francese e potrebbe decidere di cederlo in estate per monetizzare il più possibile.

Nel caso in cui dovesse partire Maignan il Milan dovrebbe guardarsi intorno per trovare un nuovo portiere affidabile. I nomi che si fanno sono quelli di Meret e Carnesecchi che già conoscono molto bene il campionato italiano ed appaiono in bilico nei propri club, Napoli ed Atalanta.

Gestione cookie