Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

L’allenatore lo manda via: pronto a tornare al Milan

Milan ritorno big

Il Milan è pronto a riprendere il calciatore già a gennaio: l’allenatore lo manda via a causa del suo basso rendimento, ma potrebbe far comodo a Pioli

Il mese di gennaio si avvicina e per tutti gli appassionati di calcio vuol dire solo una cosa: calciomercato di riparazione. Molti club sono chiamati a una vera e propria rivoluzione, con tutte le difficoltà del caso, altri ad aggiungere solo qualche elemento, altri ancora a sfoltire la rosa senza cambiare gli equilibri di squadra.

Insomma, tra un problema e l’altro, tutti cercano di portare a casa il meglio possibile e così farà anche il Milan. I rossoneri hanno dovuto fare i conti con una sfilza impressionante di infortuni, soprattutto in difesa. Kalulu è ancora lontano dal rientro e anche Pellegrino è da settimane ai box, quasi come Kjaer. Per questo la dirigenza ha spostato il focus sull’arrivo di un nuovo centrale che possa dare fin da subito il suo apporto alla causa e che conosca già l’ambiente, possibilmente.

Uno dei nomi nel mirino è quello di Matteo Gabbia, una conoscenza neanche così vecchia per Milanello. Il difensore è finito qualche mese fa nell’operazione che ha portato Samuel Chukwueze nel capoluogo lombardo, anche se in via parallela. Il suo prestito in Spagna, precisamente al Villarreal, non ha rispettato le attese, e ora potrebbe esserci una nuova svolta per la sua carriera.

Marcelino manda via Gabbia: pronto il ritorno al Milan

Gli iberici, la scorsa estate, avevano necessità di un difensore tecnico e dal grande senso tattico e Gabbia sembrava poter rispondere a queste esigenze, anche se con un esborso economico minimo.

Matteo Gabbia torna Milan
Matteo Gabbia è pronto a tornare al Milan già a gennaio (Ansa Foto) – tvplay.it

Finora però l’italiano non ha fatto bene con la maglia del sottomarino giallo: solo sette presenze in Liga, senza mai riuscire a conquistare una titolarità convinta, e delle prestazioni che non hanno convinto per nulla Marcelino. Secondo quanto riporta ‘Fichajes.net’, l’allenatore avrebbe deciso di rispedirlo in Italia già a gennaio e interrompere il prestito, deluso dal suo acquisto.

Per il Milan, in realtà, non sarebbe affatto una brutta notizia. Intanto, Stefano Pioli avrebbe fin da subito una freccia in più nel suo arco e globalmente il suo apporto alla causa rossonera non era stato scarso negli scorsi anni. Potrebbe essere un’alternativa comoda e dal costo basso, che non precluderebbe l’arrivo di un altro centrale – Kiwior è in pole al momento. Milano attende Gabbia dopo l’esperienza in Spagna: i prossimi giorni potrebbero già essere decisivi.

dirette costanti ogni giorno da tutto il mondo

TvPlay.it proprietà di WEB 365 Srl – Piazza Tarquinia 5 – 00183 Roma RM – P.Iva IT12279101005 – redazione@tvplay.it
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma con numero 62/2023 del 17/04/2023

Gestione cookie