Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Juve, altro che rinnovo: svolta improvvisa per Rabiot

Rabiot vicino a lasciare la Juve

La Juventus deve fare i conti con il problema del rinnovo di Adrien Rabiot: perderlo a parametro zero ora è un’opportunità concreta

I bianconeri devono capire se c’è margine di manovra per estendere l’attuale accordo, ma il problema sono le sirene europee che stanno attirando il ragazzo da tempo. Su di lui ci sono club di prima fascia di Premier League e Liga.

La Juventus prosegue ininterrotta la sua marcia in campionato. Anche contro il Napoli gli uomini di Allegri hanno sfoderato una prestazione consistente, senza fronzoli ma con una solidità difensiva davvero invidiabile. Alla fine altri tre punti che non possono far altro che aiutare la rincorsa verso l’Inter e il sogno di competere con i nerazzurri sino alla fine. Adrien Rabiot, sempre presente in campo in questo campionato, non ha brillato contro Anguissa e compagni, ma come al solito ci ha messo del suo sul piano della sostanza.

Il francese è uno degli inamovibili di Allegri e le sue prestazioni sono imprescindibili per La Vecchia Signora. Costruisce gioco e occupa una buona fetta di campo, si inserisce e diventa pericoloso in area anche nel gioco aereo, insomma fa la differenza in diversi frangenti. Eppure il suo futuro non è così scontato e questa potrebbe essere la sua ultima stagione a Torino. Il contratto infatti è in scadenza a giugno 2024 e per ora non ci sono avvisaglie di rinnovo.

La scorsa estate madame Veronique, la mamma agente, ha ridiscusso con i bianconeri un accordo a termine, sia per non farlo partire a parametro zero, sia per prendere tempo. Le offerte sul suo piatto non mancano e adesso a distanza di qualche mese la situazione è la stessa di prima.

Rabiot, il futuro è all’estero: Manchester United, Arsenal e Atletico Madrid fanno sul serio

Alla porta di Rabiot hanno bussato in tanti, in particolar modo dalla Premier League. Il principale candidato ad accaparrarselo è il Manchester United, che già lo scorso anno avrebbe fatto carte false per averlo. Le richieste esagerate del suo agente hanno fatto saltare il banco, rinviando tutto di 12 mesi. Ora la squadra di Ten Hag, come riportato da diversi siti inglesi, è di nuovo intenzionata a fare un tentativo.

Rabiot via dalla Juventus
La Juve rischia di perdere Rabiot a zero (TvPlay – ANSA)

Sempre in Inghilterra c’è però anche l’Arsenal che segue la vicenda con interesse. I Gunners di Arteta sono in piena lotta per la Premier League e non vorrebbero lasciarsi sfuggire l’occasione di lottare sino alla fine. Un tentativo potrebbero farlo anche a gennaio, pagando un conguaglio per il cartellino e cercando di anticipare la concorrenza.

Al di fuori del Regno Unito chi vuole Rabiot è l’Atletico Madrid, con Simeone che lo considera perfetto per il suo centrocampo a tre. L’ultima ipotesi porta addirittura ad un ritorno in Ligue 1 al PSG, che lo ha lanciato nel grande calcio qualche anno fa. Insomma le ipotesi di vederlo ancora a Torino sono praticamente nulle.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI:
Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI

Gestione cookie