Un Nazionale francese per Mourinho: c’è l’annuncio

Gli apprezzamenti del francese alla Roma e a José Mourinho: il calciatore ha fatto sapere di volere cambiare squadra e campionato.

Si apre un importante spiraglio in ottica mercato per la Roma. Il club proverà a rinforzarsi anche dopo le sollecitazioni di José Mourinho, il quale lo scorso sabato aveva espresso la necessità di avere a disposizione un altro difensore centrale.

Dunquele frasi di Mourinho di sabato, finite nel calderone insieme alla solita dose di polemiche, avrebbero fatto breccia nella società. L’intenzione del club, che intanto prova a risanare il bilancio in maniera virtuosa, sarebbe quella di provare ad alzare il budget del mercato tramite alcune cessioni.

Ma il profilo nel mirino della Roma non può essere un altro giovane da formare, bensì un calciatore pronto ad un più veloce ambientamento. Mourinho ha posto l’accento intanto sulle difficoltà del reparto difensivo, con la prossima partenza per la Coppa d’Africa di N’Dicka e le condizioni non perfette di Smalling e Kumbulla.

Le possibili mosse delle Roma a gennaio

L’assist, per l’allenatore portoghese, arriva direttamente da uno dei possibili obiettivi. Il francese ha detto di volere cambiare squadra e che lo special one sarebbe perfetto per completare il suo percorso di crescita.Stiamo parlando di Oumar Solet, difensore del Salisburgo classe 2000.

Il promettente 23enne, uno dei tantissimi talenti del club austriaco, ha fatto capire alla società di volere cambiare aria affermando di recente di sentirsi pronto per un salto di qualità: “Sento di volere crescere come calciatore, ho ambizione e questo è il momento giusto per fare un altro step“. Insomma, il giovane non ci ha girato molto intorno: “Trasferirsi nei maggiori campionati e iniziare a giocare grandi sfide ogni settimana” è il suo obiettivo, e la Roma aspetta alla finestra, magari quella che si aprirà a gennaio.

Roma mercato acquisto
Oumar Solet si espone: può finire alla Roma (Ansa Foto) – Tvplay

Ecco perché oltre a Pablo Marì del Monza e ad Arthur Theate del Rennes, un possibile assalto a Solet sembra la soluzione migliore. Il difensore francese ha descritto il tecnico giallorosso come “l’allenatore ideale per fare crescere i giovani”. “Mi darebbe una grande sensazione lavorare con lui, perché mi farebbe sicuramente migliorare” ha detto il ragazzo lanciando un grande assist alla società in ottica mercato. Il suo contratto scade nel 2025, e Solet non avrebbe intenzione di rinnovarlo. Durante la stagione, il 23enne ha fin qui collezionato poche presenze a causa di alcuni guai fisici. Una situazione che la Roma potrebbe sfruttare per portarlo nella Capitale già a gennaio.

Impostazioni privacy