Bye Bye Inter, doppio pericolo: sirene arabe

Inter, ci risiamo: uno dei big di Simone Inzaghi può lasciare la Milano nerazzurra per approdare nel calcio arabo

Il presente parla di un rendimento davvero sorprendente per l’Inter di Simone Inzaghi che, nella prossima sessione di calciomercato potrebbe ugualmente intervenire per puntellare la rosa. Il club di Steven Zhang è concentrato su quelli che saranno i movimenti, tra entrate ed uscite, in vista di gennaio.

Il tecnico piacentino ha già a disposizione una rosa notevole, in grado di competere praticamente con tutti sia in Serie A che in Champions League ma si può ugualmente intervenire in entrata. Ed è su questa filosofia che l’amministratore delegato Beppe Marotta sta lavorando, per concedere all’allenatore un gruppo ancora più completo.

Già durante la scorsa estate l’ex dirigente della Juve si è superato, mettendo nero su bianco operazioni davvero da applausi. Marcus Thuram in attacco, il sorprendente Sommer tra i pali al posto di Onana ma anche Frattesi – uno dei più ricercati, anche dal Milan – a centrocampo. L’Inter sta riflettendo per quel che riguarda l’attacco che, al di là di Thuram e Lautaro Martinez, potrebbe vedere dei cambiamenti non di poco conto.

Marko Arnautovic, a lungo ai box per infortunio, dovrà guadagnarsi la fiducia del club che ha deciso di riportarlo a Milano a tredici anni dal suo addio. Il nome di Taremi continua a piacere molto alla dirigenza di Viale della Liberazione: da capire se l’iraniano potrà effettivamente trasferirsi a Milano a gennaio o, più probabilmente, a zero nel mese di giugno.

Inter, duello per il big: subito in Arabia

A riferire quello che sembrerebbe poter essere un inatteso colpo di scena per le uscite di casa Inter è il giornalista turco, esperto di calcio internazionale, Ekrem Konur. Nelle scorse ore su ‘X’, Konur ha rivelato quella che potrebbe essere una cessione pesante nel mese di gennaio.

Inter cessione big
L’Inter può dire addio ad un big della sua rosa (Ansa Foto) – Tvplay

Lo aveva già anticipato a inizio novembre, adesso le indiscrezioni si fanno più fitte: Alexis Sanchez può dire addio all’Inter. Il club di Zhang, in tal senso, sta valutando il futuro del cileno il cui rendimento dopo il ritorno a zero a Milano è stato abbastanza altalenante.

Konur ha scritto di come vi siano due società, entrambe protagoniste della Saudi Pro League, che nelle prossime settimane potrebbero farsi avanti per accogliere Sanchez che rimane sotto contratto con la società lombarda fino al 30 giugno 2024.

Si tratta di Al-Shabab e Al-Ettifaq, club non proprio di vertice nel panorama del calcio arabo. Ci sarà dunque da comprendere quale sarà la decisione dell’Inter in vista di gennaio. Intanto Sanchez, fino a questo momento, è fermo a 10 presenze complessive con la maglia nerazzurra e sole 2 reti all’attivo.

Impostazioni privacy