Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Non si ritira più: 43 anni e non sentirli, è ancora in gara

record per il pilota

Niente ritiro, nessuna intenzione di lasciare il suo sport prediletto. Questo campione ha deciso di proseguire la sua avventura.

La storia dello sport internazionale è piena di campioni che hanno avuto vita breve dal punto di vista della carriera professionistica. Atleti capaci di dare il massimo nel giro di pochi anni, per poi smettere e lasciare di sé solo ricordi eccellenti. Carriere fulminee ma allo stesso tempo indimenticabili.

Altri fuoriclasse invece vengono ricordati per essere stati dei veri esempi di longevità, capaci di continuare a mettersi in evidenza nel loro ambito per tanti anni consecutivi. Basti pensare nel calcio a fenomeni come Buffon, Ibrahimovic o Totti, che hanno superato i 40 anni di età in campo. Oppure ciò che sta facendo Novak Djokovic nel tennis, ancora numero 1 al mondo a 36 anni compiuti.

Anche il mondo dell’automobilismo applaude un campionissimo che non ha intenzione di fermarsi. Stiamo parlando di Fernando Alonso, il più longevo pilota di Formula 1 che sta continuando a meritarsi elogi ed applausi. Lo spagnolo viene infatti da una stagione esaltante alla guida dell’Aston Martin.

Alonso, l’età è solo un numero: correrà ancora per l’Aston Martin

Oggi Fernando Alonso ha 42 anni e viaggia spedito verso quota 43. Ovvero l’età che avrà nel suo ultimo anno di contratto con l’Aston Martin, visto che l’accordo con la scuderia britannica scadrà alla fine del 2024. Ma ad oggi non c’è nessuna intenzione da parte dell’ex ferrarista di abbandonare il mondo delle corse.

43 anni non si ritira
Fernando Alonso non si ritira nonostante i 43 anni (Ansa Foto) – Tvplay

In realtà Alonso aveva già detto un primo addio nel 2018, ma è tornato nel 2021 spinto dal desiderio di continuare a gareggiare e mettersi alla prova. L’Aston Martin lo ha rilanciato, dandogli fiducia ampiamente ripagata: nell’ultima annata Alonso ha conquistato ben 8 podi e chiuso la classifica piloti con un onorevole quarto posto, facendo meglio di piloti ben più chiacchierati come Leclerc, Norris o Sainz.

Di ritiro non se ne parla affatto: lo ha confermato anche Mike Krack, manager dell’Aston Martin, il quale ha da poco affermato che l’età è solo un numero per Alonso, tanto da poter essere riconfermato a lungo. L’intenzione, se tutto andrà bene, è continuare anche oltre i 43 anni e rinnovare il contratto per altre stagioni automobilistiche.

Il record di Louis Chiron, il pilota più anziano ad aver iniziato un gran premio, è lontanissimo visto che lo storico monegasco corse a 55 anni il GP di Monte-Carlo nel 1955. Ma intanto Alonso è già una leggenda, un modello da prendere in considerazione per tanti giovani.

dirette costanti ogni giorno da tutto il mondo

TvPlay.it proprietà di WEB 365 Srl – Piazza Tarquinia 5 – 00183 Roma RM – P.Iva IT12279101005 – redazione@tvplay.it
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma con numero 62/2023 del 17/04/2023

Gestione cookie