Champions League, Lazio seconda e Milan in Europa League | Tutti i verdetti della fase a gironi

Per le squadre italiane si chiude la fase a gironi dell’edizione di quest’anno della Champiosn League con il passaggio agli ottavi da seconda della Lazio e la ‘retrocessione’ del Milan in Europa League.

Dopo le gare di ieri  di Inter e Napoli, questa sera sono scese in campo le altre due italiane: il Milan e la Lazio. Se i capitolini, già qualificati agli ottavi di finale, dovevano giocarsi ‘solo’ il primo posto contro l’Atletico Madrid, i rossoneri contro il Newcastle si giocavano il tutto per tutto. 

La squadra di Maurizio Sarri, di fatto, ha perso contro i ‘Colchoneros’ dell’ex Diego Simeone  per colpa dei gol segnati da Griezmann e da Samuel Lino. Il Milan, dopo un brutto primo tempo, ha invece ribaltato il gol di Joelinton nella seconda frazione di gara con le reti realizzate da Pulisic e Chukwueze

Con questo risultato, ed il pareggio del PSG contro il Borussia Dortmund, il Milan saluta la massima competizione europea per club per accedere al play-off di Europa League

Questi tutti i risultati della serata di mercoledì 13 dicembre:

18.45 Lipsia-Young Boys 2-1 (51’ Sesko, 53’ Colley, 56’ Forsberg)

18.45 Stella Rossa-Manchester City 2-3 (19’ Hamilton, 62’ Bobb, 76’ In-beom, 91’ Katai)

20.45 Borussia Dortmund-PSG 1-1 ( 51’ Adeyemi, 56’ Zaire-Emery)

20.45 Newcastle-Milan 1-2 (33’ Joelinton, 59’ Pulisic, 84’ Chukwueze)

20.45 Anversa-Barcellona 3-2 (2’ Vermeeren, 35’ Ferran Torres, 56’ Janssen, 91’ Guiu, 92’, Ilenikhena)

20.45 Porto-Shakhtar 5-3 ( 9’ Galeno, 29’ Sikan, 43’ Galeno, 62’ Taremi, 72’ aut.Eustaquio, 75’ Lima Ferreira, 82’ Conceicao, 88’ Eguinaldo)

20.45 Atletico Madrid-Lazio 2-0 ( 6’ Griezmann, 51’ Samuel Lino)

20.45 Celtic-Feyenoord 2-1 (33’ rig. LuisPalma, 82’ Minteh, 91’ Lagerbielke)

Ecco le teste di serie: 

Arsenal (Inghilterra), Barcellona (Spagna), Bayern Monaco (Germania), Manchester City (Inghilterra), Real Madrid (Spagna), Real Sociedad (Spagna), Atletico Madrid (Spagna), Borussia Dortmund (Germania).

Squadre non teste di serie:

Napoli (Italia), Inter (Italia), Lazio (Italia), Copenaghen (Danimarca), Porto (Portogallo), Lipsia (Germania), PSG (Francia) e PSV (Olanda)

‘Retrocesse’ in Europa League:

Milan (Italia), Galatasaray (Turchia), Lens (Francia), Braga (Portogallo), Benfica (Portogallo), Young Boys (Svizzera), Shakhtar (Ucraina)

Team eliminati

Manchester United (Inghilterra), Siviglia (Spagna), Union Berlino (Germania), Salisburgo (Austria), Celtic (Scozia), Newcastle (Inghilterra) Stella Rossa (Serbia) ed Anversa (Belgio).

Impostazioni privacy