Costretti a cederne cinque: uno lo compra la Juventus

A causa di problemi economici è costretto a cedere cinque calciatori: uno lo acquista la Juventus. Ecco tutti i dettagli

Non è solo l’Inter a dover fronteggiare problemi di liquidità: i nerazzurri il 20 maggio del 2024 devono restituire il prestito da 275 milioni di euro che il Presidente nerazzurro Steven Zhang ha ottenuto dal fondo americano ‘Oaktree’. Un prestito che – secondo i  calcoli de “Il Sole 24 Ore” – tra capitale e interessi arriverà a superare i 360 milioni al momento della scadenza.

Non se la passa meglio l’acerrima rivale dei nerazzurri: il CdA della Juventus, poche settimane fa, ha approvato un aumento di capitale fino a 200 milioni di euro per coprire un buco da 75 milioni nel terzo trimestre. Insomma, si contano sulle dita di una mano le società sane finanziariamente al punto tale che un club, proprio perché alle prese con gravi problemi economici, è costretto a mettere sul mercato ben 5 calciatori tra la sessione di calciomercato di gennaio e quella estiva, con la ‘Vecchia Signora’ è interessata a uno dei cinque tesserati del club.

Il Siviglia è costretto a cederne cinque: la Juventus è interessata a Suso

Non sempre vincere un trofeo europeo si rivela la panacea delle difficoltà economiche di un club. Anzi, paradossalmente, tra premi da corrispondere e adeguamento dei contratti talvolta la conquista di un titolo europeo può acuire una crisi finanziaria già in atto.

Juve colpo Suso
Suso, acquisto in saldo della Juventus a gennaio? (LaPresse)-tvplay.it

È quello che sta sperimentando il Siviglia, detentore dell’Europa League, che versa in una precaria situazione economica al punto tale che, come anticipato, il Direttore sportivo del club andaluso, Victor Orta, ha deciso di mettere sul mercato cinque giocatori tra gennaio e giugno.

I cinque finiti sul mercato sono Tanguy Nianzou e Federico Gattoni, entrambi difensori, Erik Lamela, Mariano Diaz e Suso che fanno parte della batteria d’attacco del Siviglia.

Proprio l’ex rossonero, 21 gol in 12o presenze con il Milan dal 2016 al 2020, è dalla scorsa estate nel mirino della Juventus che, pertanto, potrebbe tentare di affondare il colpo già nella prossima finestra invernale. D’altra parte, date le difficoltà economiche del club andaluso, i rossoneri potrebbero acquisire il diritto alle prestazioni sportive di Jesús Joaquín Fernández Sáenz de la Torre, meglio noto come Suso, a prezzo di saldo.

Un aspetto, quest’ultimo, nient’affatto secondario nelle valutazioni degli strateghi del mercato della Juve che non può più permettersi le spese folli di qualche anno fa ma deve bilanciare le esigenze tecniche con quelle di bilancio. Dunque, potrebbe esserci a breve il ritorno di Suso in quella Serie A che lo ha visto protagonista per quattro stagioni e che è stata il trampolino di lancio per la sua carriera.

Impostazioni privacy