Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Esonero su una super panchina italiana, arriva Nicola

Esonero panchina Italia Nicola

Una panchina eccellente del calcio italiano può presto saltare: la proprietà sta interrogandosi su cosa fare. Può arrivare Davide Nicola

Davide Nicola è conosciuto per la sua fama di compiere imprese nel mondo del calcio. Le salvezze con Crotone e Salernitana in serie A hanno del miracoloso e vanno dritte nel libro delle imprese impossibili. Il suo limite, o forse la sua sfortuna, è quello di avere difficoltà cominciando l’anno da zero, dove puntualmente arriva l’esonero. Nonostante il credito raggiunto per l’impresa dell’anno precedente, è successo sia nella città di Pitagora che in Campania.

Un tecnico però di sicuro affidamento da subentrante. Il massimo l’ha raggiunto quando è stato chiamato al capezzale di situazioni disastrose nel massimo campionato, ma sicuramente la regola può valere anche in serie B. Ecco perché una squadra blasonata del campionato starebbe pensando di affidargli la panchina. Non è però l’unico nome nella rosa dei candidati, di sicuro è quello in pole.

Esonero su una super panchina italiana, Nicola pronto a subentrare

Il Palermo, la cui dirigenza appartiene al City Group, era un’annunciata protagonista della seconda serie italiana. Organici alla mano i siciliani e il Parma dovevano stracciare questo campionato e vincerlo ad occhi chiusi, salendo a braccetto in serie A. In un anno che per svariati motivi le tre retrocesse non erano di sicura affidabilità per una pronta risalita a differenza di quanto avviene in genere. Ma se i crociati stanno rispettando le attese, lo stesso non si può dire dei rosanero.

Salta una super panchina in Italia? C'è Nicola
Eugenio Corini può essere esonerato dal Palermo: arriva Nicola? – (ANSA) – tvplay.it

La squadra allenata da Eugenio Corini, dopo un inizio in discesa degno del proprio nome, ha iniziato a perdere colpi e si trova attualmente all’ottavo posto (quindi appena dentro il perimetro dei play-off) a quota 25 punti. La vittoria non arriva da 4 turni e più in generale è un momento molto negativo. Ne è la prova proprio l’incontro di Parma della scorsa domenica, con i rosanero in vantaggio di due reti al 90′ e capaci di farsi rimontare in pieno recupero per il 3-3 finale.

Se la dirigenza fino a quel momento aveva voluto proseguire con Corini in panchina, senza volerne sapere di un cambio tecnico, adesso le certezze stanno iniziando a vacillare. Il match casalingo contro il Pisa di sabato ha tutte le sembianze di essere l’ultima spiaggia per l’ex capitano rosanero. In caso di mancato successo la panchina salta. E a quel punto l’arrivo di Nicola diventerebbe realtà. Nella rosa dei candidati, comunque, l’ex Crotone non è l’unico. Ci sono anche Oddo, Giampaolo e Iachini. Per quest’ultimo si tratterebbe di un ritorno.

dirette costanti ogni giorno da tutto il mondo

TvPlay.it proprietà di WEB 365 Srl – Piazza Tarquinia 5 – 00183 Roma RM – P.Iva IT12279101005 – redazione@tvplay.it
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma con numero 62/2023 del 17/04/2023

Gestione cookie