Il Chelsea si unisce alla corsa: l’Inter rischia

Il Chelsea si unisce alla corsa: l’Inter rischia

Il Chelsea targato mister Pochettino vorrebbe acquistare una pedina che piace anche all’Inter: i nerazzurri rischiano, ecco di chi si tratta

Benissimo in campionato, mentre in Champions League la prestazione è stata sicuramente rivedibile. L’Inter non è riuscita a bucare la rete della Real Sociedad nell’ultimo scontro diretto e alla fine si è qualificata agli ottavi di finale da seconda del girone. È aumentata decisamente, dunque, la probabilità di incontrare subito un top club al prossimo step della massima competizione europea.

Non esattamente ciò che si aspettavano i tifosi, ma qualche passo falso ogni tanto ci può stare. Non è pensabile che i nerazzurri mantengano un ritmo forsennato per l’intera stagione, bisogna gestire le forze a disposizione altrimenti si rischia perfino di crollare. Inzaghi ne è ben consapevole, difatti cerca sempre di mettere in atto dei cambi che gli consentano di far rifiatare determinate pedine.

C’è comunque chi sostiene che a volte il tecnico piacentino esageri un po’ in tal senso. Ma la sua rosa ora è molto ampia e pure le riserve potenzialmente sono in grado di dare un contributo rilevante alla causa interista. Ad ogni modo, alla ‘Beneamata’ sicuramente farebbe comodo avere un attaccante in più, dato che Marko Arnautovic ed Alexis Sanchez non forniscono sufficienti garanzie dal punto di vista psicofisico. Non a caso, la dirigenza capitanata dall’amministratore delegato Giuseppe Marotta sta continuando a lavorare sotto traccia.

Ai lombardi, entrando più nello specifico, piace particolarmente il profilo di Mehdi Taremi, il quale appare destinato a lasciare il Porto a parametro zero nell’estate del 2024. Però quello del bomber iraniano non è l’unico nome presente sulla lista di Marotta e Ausilio. Un’altra pedina che stuzzica la fantasia della società milanese è Viktor Gyokeres, centravanti svedese di proprietà dello Sporting Clube de Portugal.

Calciomercato Inter, c’è anche il Chelsea per Gyokeres: strada in salita

Di talento l’ex Brighton ne ha eccome, ragion per cui l’Inter lo monitora a distanza. La scadenza del contratto di Gyokeres è il 30 giugno del 2028 e la valutazione del cartellino si attesta intorno ai 25-30 milioni di euro. Si tratta di un classe ’98, che ha raggiunto la soglia dei 25 anni di età lo scorso 4 giugno.

Il Chelsea rovina i piani dell'Inter
C’è anche il Chelsea per Gyokeres: l’Inter è avvisata (Lapresse) – Tvplay.it

Dunque, tale acquisto potrebbe rivelarsi un ottimo investimento anche in ottica futura. Ma i nerazzurri devono fare i conti con una folta concorrenza, riguardante soprattutto la Premier. Stando a quanto riferisce l’insider turco Ekrem Konur, il Chelsea si sarebbe inserito nella corsa.

L’Inter non può competere economicamente con i ‘Blues’, di conseguenza la strada ad oggi è in salita. Aggiungiamo che l’opzione relativa al centravanti svedese interessa pure ad Arsenal, Fulham e Newcastle. Qualche cessione sostanziosa potrebbe consentire al club meneghino di dare del filo da torcere alle rivali inglesi. Ma ovviamente non sarà una passeggiata di salute.

Gestione cookie