C’è il primo colpo dell’Inter: accordo con Marotta

Non solo calcio giocato. La dirigenza dell’Inter lavora al futuro e vuole rinforzare una rosa che ha comunque pochi punti deboli.

L’Inter di Simone Inzaghi non si nasconde. La capolista della Serie A ha più volte ribadito di puntare alla seconda stella e in fondo – visto i risultati di questo inizio stagione – nessuno può dargli torto. In campionato le cose vanno piuttosto bene e al momento l’unica squadra che sembra poter impensierire Inzaghi è la Juve di Allegri, quest’anno molto più solida del passato.

Le cose vanno bene anche in Europa e l’unica pecca – se proprio dobbiamo citarne una – è il secondo posto nel girone dietro agli spagnoli della Real Sociedad, un problema non comunque pesantissimo. In casa Inter però è sempre tempo di calciomercato e Ausilio e Marotta sono costantemente al lavoro per trovare le opzioni più intriganti di mercato. E rigorosamente la società segue con particolare attenzione colpi a parametro zero.

Da Tiago Djalo fino a Zielinski sono vari i nomi sul taccuino di Marotta, ma la priorità resta il reparto offensivo. Il problema principale in casa Inter riguarda gli attaccanti: la coppia Lautaro Martinez e Thuram incanta sia in Italia che in Europa, ma sono i cosiddetti rincalzi a non convincere. Sia Arnautovic che Alexis Sanchez sono stati utilizzati poco, ma non hanno mai impressionato ed anzi il divario rispetto ai titolari è netto. Se a gennaio è difficile intervenire sul mercato appare scontato che la società stia monitorando la situazione per giugno, nello specifico sui parametri zero.

Inter, il bomber è sempre più vicino

Secondo quanto raccolto dalla redazione di Calciomercato.com la priorità di Ausilio e Marotta per la prossima stagione è il bomber iraniano Mehdi Taremi, attaccante del Porto, anch’egli rigorosamente a parametro zero. Trattare con i portoghesi non è mai facile e al momento un trasferimento a gennaio appare utopia; il Porto è impegnato in Champions e non vuole assolutamente privarsi del calciatore, l’Inter pensa a Taremi per l’estate e si lavorerà in questi giorni per chiudere definitivamente l’accordo. Taremi gradisce l’Inter e il colpo a zero è possibile.

Inter colpo mercato
Taremi all’Inter a zero: che colpaccio (LaPresse) – Tvplay

D’altronde Sanchez dovrebbe salutare in estate e anche il futuro di Arnautovic è un rebus: l’austriaco non ha impressionato e non è da escludere un clamoroso addio a fine stagione. L’Inter al momento vede in Lautaro e Thuram due certezze, ma dietro servono alternative di rilievo e Taremi è la prima opzione di Marotta. Occhio anche ad Anthony Martial, anch’egli a parametro zero, chissà che l’Inter non possa valutare un doppio colpo low cost. O meglio direttamente a parametro zero.

Impostazioni privacy