Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Figuraccia Serie A: in Udinese-Sassuolo non ricordano Juliano

Minuto di raccoglimento Dacia Arena

Gaffe durante il minuto di raccoglimento in memoria dell’ex capitano e dirigente del Napoli scomparso da pochi giorni: cos’è successo.

La 16esima giornata di Serie A è entrata nel vivo ed è pronta a regalare ulteriore spettacolo. Dopo il pareggio a sorpresa della Juventus, fermata sul campo del Genoa dopo due vittorie consecutive, Napoli e Milan hanno potuto accorciare e avvicinare il secondo posto. I partenopei sono usciti vittoriosi dal complicato match con il Cagliari, mentre il Milan ha superato per 3-0 il Monza nella partita dell’ora di pranzo. Ma non solo. Nel tardo pomeriggio Bologna e Roma si affronteranno per il quarto posto.

C’è inoltre grande attesa per il posticipo di questa sera che vedrà di fronte Lazio e Inter. I nerazzurri hanno la possibilità di allungare a più quattro sui rivali della Juventus e lanciare un primo vero segnale scudetto. L’Olimpico, però, è pur sempre campo ostico e la Lazio, dal canto suo, vorrà portare a casa i tre punti per regalare una soddisfazione ai propri tifosi, ma anche per avvicinare le posizioni europee. Insomma, un turno di campionato che come sempre sta intrattenendo i tanti appassionati.

Figuraccia alla Dacia Arena, cos’è successo

La 16esima giornata di Serie A, però, ha avuto anche il merito di ricordare e omaggiare la memoria di Antonio Juliano, storico giocatore e dirigente del Napoli scomparso un paio di giorni fa all’età di 80 anni. 16 anni di permanenza nella squadra della sua città per poi chiudere la carriera nel Bologna. A causa della sua morte, dunque, la Lega Serie A aveva predisposto un minuto di raccoglimento, come di consueto, appena prima del fischio di inizio. Alla Dacia Arena di Udine, teatro del match salvezza tra Udinese e Sassuolo, è andata in scena una vera e propria gaffe.

Dacia Arena
La gaffe della Dacia Arena – Screenshot da X – TvPlay.it

Con le squadre raccolte in silenzio ed abbracciate a centrocampo sui maxischermi dell’impianto di Udine è stata mostrata la foto di Paolo Pulici, ex giocatore di Torino e Fiorentina, tra l’altro ancora in vita, anziché dell’ex capitano e dirigente del Napoli Juliano venuto a mancare pochi giorni fa. Una scena senza dubbio frutto di distrazione, ma che non è di certo passata inosservata ai più attenti, che hanno poi segnalato quanto accaduto tramite i social newtork.

Gestione cookie