Fantacalcio, quante stelle cambiano club: la rivoluzione a gennaio

Il mercato di gennaio è ormai alle porte: molte stelle potrebbero cambiare maglia, in arrivo colpi dall’estero, che gioia per i fantallenatori

Il mercato di gennaio è sempre considerato come una sessione di riparazione, utile a tappare qualche falla emersa nel corso dei primi mesi di stagione oppure ad apportare qualche correttivo. Operazioni in tono minore, insomma, pochi cambi di maglia e soprattutto frutto di scambi oppure prestiti, con un giro di milioni decisamente limitato.

Eppure non sono mancati mai colpi ad effetto, sensazionali come quello di Vlahovic nel gennaio 2022, acquistato dalla Juve versando 80 milioni alla Fiorentina. E prorpio la Viola sembra essere una delle più attive sul mercato in inverno, anche per una questione di necessità. Tra infortuni e Coppa d’Africa, infatti, Italiano non avrà a disposizione in blocco il suo attacco. Da Nzola, che volerà in Coppa d’Africa come Kouamé, a Nico Gonzalez out per quasi due mesi, l’unico arruolabile sarà Beltran, un po’ poco.

Nel mirino della Viola c’è Laurienté del Sassuolo; l’esterno francese piace perché ha il vizio del gol e già conosce la Serie A ma ha un costo di circa 15-20 milioni di euro. Più indietro nelle preferenze anche Marco Grüll del Rapid Vienna e Jan-Niklas Beste dell’Heidenheim. Per quanto riguarda la punta, invece, l’obiettivo potrebbe essere Dia, in uscita dalla Salernitana, che ha un costo di 21 milioni di euro, quanto l’ammontare della sua clausola di rescissione.

Fantacalcio, le big si muovono sul mercato: tutti gli obiettivi

Non solo la Fiorentina si muoverà sul mercato, ovviamente. Anche le big del nostro campionato sono in cerca di rinforzi, ad iniziare dall’Inter che ha la necessità di sostituire Cuadrado, out per tre mesi dopo l’intervento. Un esterno a tutta fascia oppure un difensore centrale, con l’avanzamento definitivo di Darmian, queste le due soluzioni. Per quanto riguarda quest’ultima, c’è sempre l’ipotesi Tiago Djalò del Lille, anche se va considerata la sua tenuta fisica dopo l’infortunio. Piace – e molto – invece Hateboer se la scelta dovesse ricadere sulla prima opzione.

Fantacalcio cambi maglia Serie A
Laurienté nel mirino della Fiorentina (Ansa Foto) – Tvplay

La Juve, invece, è a caccia di un centrocampista, se non due. Kalvin Phillips del Manchester City è il grande obiettivo, la trattatva è entrata nella fase calda e potrebbe essere l’inglese il rinforzo chiesto da Allegri. Un difensore ed un centrocampista, invece, potrebbero arrivare a Castel Volturno a rinforzare la rosa dei Campioni d’Italia. Per la mediana si segue Soumaré, mentre in difesa molto dipenderà anche da Zanoli per quanto riguarda il vice Di Lorenzo; se sarà ceduto in prestito – Genoa e Salernitana in forte pressing – allora potrebbe arrivare anche uno tra Mazzocchi e Faraoni, peraltro accostati agli azzurri anche in estate.

Un difensore è la priorità anche del Milan considerata l’emergenza totale nel reparto di Stefano Pioli. Kiwior dell’Arsenal è il preferito, ma il polacco è nel mirino anche del Napoli. Possibili rinforzi anche per le romane, con Roma e Lazio chiamate ad una seconda parte di stagione di spessore dopo i primi mesi altalenanti ed in chiaroscuro.

Insomma, tra arrivi dall’estero e cambi maglia in Serie A, sembra proprio che i fantallenatori anche nella sessione invernale potranno divertirsi tra acquisti e scambi.

Impostazioni privacy