L’Inter lo riporta in Italia: colpo a sorpresa

Il giocatore belga, già visto in italia nella stagione che lo consacrò ad altissimi livelli, è stato messo nel mirino dal club nerazzurro

Ci sono stati, ci sono e ci saranno sempre, giocatori che arrivano in Italia e che dopo una sola stagione vanno via. Meteore inespresse, flop clamorosi o nostalgia del campionato d’appartenenza sono tra le cause più comuni di tante esperienze lampo dei giocatori stranieri nel nostro calcio.

Poi ci sono quei calciatori che approdati in una realtà di provincia ideale per l’ambientamento, e senza troppe pressioni dalla piazza, sono protagonisti di una stagione d’esordio talmente buona che dall’estero arriva l’offerta irrinunciabile e se li portano via. È stato così ad esempio per Jakub Kiwior,  il difensore polacco ex Spezia che nel gennaio del 2023 ha ceduto alle lusinghe dell’Arsenal trasferendosi a Londra.

Ed è stato così, in qualche modo, anche per André Onana, l’ex portiere dell’Inter che, per quanto già conosciuto a livello internazionale, ha attirato su di sé le attenzioni di un colosso come il Manchester United grazie alle prestazioni in una singola stagione in Italia.

Non è sfuggito a questa logica, giusto riconoscimento per un’annata disputata su livelli altissimi, neppure un giocatore che dalle parti di Bologna ricordano molto bene. Attualmente 23enne, nazionale belga,  il difensore mancino fu ceduto al Rennes nel 2022 per la considerevole somma di 19 milioni. Un affare per il club felsineo, che nel tempo ha saputo sostituire degnamente il giovane prospetto.

Intanto però, dall’Italia ma anche dalla Premier, c’è chi ha messo più di un occhio sul calciatore, che fa della duttilità e di un’ottima tecnica di base i suoi punti di forza.

Inter, concorrenza italo-inglese per Theate

L’oggetto del desiderio di Fiorentina, Livepool ma soprattutto dell’Inter di Beppe Marotta è lui, Arthur Theate, diventato una colonna del club transalpino. Come riferito dal noto giornalista esperto di mercato Ekrem Konur, già corrispondente per la Bild e non solo, il club nerazzurro si sarebbe inserito con decisione nella corsa al belga.

Inter acquisto difensore
Arthur Theate, nel mirino dell’Inter e non solo (LaPresse) – Tvplay.it

Con una valutazione di mercato non inferiore a 25 milioni, il difensore non sarà lasciato libero con tanta facilità dal suo club. Che ha già odorato la possibilità di un’asta milionaria per il suo cartellino. Nelle idee di Marotta Theate rappresenterebbe, in quanto mancino naturale, il possibile erede di Alessandro Bastoni qualora l’azzurro, costantemente lusingato da diverse società d’Oltremanica, dovesse essere sacrificato sull’altare del bilancio.

Giova in ogni caso ricordare come Theate possa tranquillamente agire anche da terzino sinistro, rappresentando a quel punto una prestigiosa alternativa a Federico Dimarco.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI:
Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI

Impostazioni privacy