Coppa Italia, Zirkzee ribalta la partita: Bologna ai quarti, Inter KO

A San Siro va in scena Inter-Bologna, confronto degli ottavi di Coppa Italia: decisivo Zirkzee con due assist. 

In campo praticamente una sola squadra, eppure sono serviti i tempi supplementari per determinare il passaggio del turno. L’Inter domina il Bologna, ma a vincere è proprio la formazione rossoblu.

Si mangia le mani Lautaro Martinez, che nel secondo tempo ha l’occasione per sbloccare il match su calcio di rigore. Il suo tiro dal dischetto viene neutralizzato dall’ottimo Ravaglia, successivamente decisivo in un altro paio di occasioni.

La gara si sblocca nel primo tempo supplementare, con l’incornata di testa di Carlos Augusto su assist di Dimarco, sugli sviluppi di un corner. Il Bologna non si perde d’animo. Thiago Motta nel finale del secondo tempo aveva inserito i suoi gioielli Zirkzee e Ndoye, che nel secondo tempo supplementare salgono in cattedra.

Su un corner per i rossoblu, battuto verso il secondo palo, Zirkzee riesce a rimetterla dentro per Beukema. Completamente ferma la difesa dell’Inter, arriva il pareggio al 112′. Nerazzurri freddati, San Siro ammutolito. Contropiede del Bologna firmato Zirkzee-Ndoye, e arriva il 2-1 dell’attaccante svizzero che con uno scavetto supera Audero. L’assalto finale della formazione di Inzaghi non serve a nulla: ai quarti di finale ci va il Bologna che affronterà la Fiorentina.

Impostazioni privacy