Mendes ‘chiama’ Lotito: nome pazzesco per il post Sarri

Colpo di scena in casa Lazio e nome a sorpresa per la panchina qualora l’avventura di Maurizio Sarri si interrompesse nel 2024

Non brillante come ci si aspettava la stagione finora disputata dalla Lazio. Troppi punti persi per strada dalla squadra biancoceleste, che dopo il secondo posto ottenuto meritatamente nell’ultimo campionato, non sta rispettando le attese ed i pronostici.

L’unica soddisfazione per Immobile e compagni è giunta dalla Champions League, dove la Lazio ha ottenuto un importante passaggio del turno, qualificandosi agli ottavi di finale dove affronterà il temibile Bayern Monaco. Ma intanto un primo obiettivo è stato raggiunto. Male invece il cammino in campionato, che vede la Lazio attualmente ferma all’undicesimo posto con solo 21 punti e ben 7 sconfitte stagionali.

Sul banco degli imputati, per questo andamento certamente non brillante, è finito Maurizio Sarri. Il tecnico toscano, considerato lo scorso anno l’artefice di un percorso in ascesa della Lazio, oggi è considerato sulla graticola. Squadra poco motivata, gioco brillante ma inconcludente e l’incapacità di sostituire al meglio un elemento chiave come Milinkovic-Savic, volato in Arabia Saudita in estate.

Pazza idea Gattuso per il dopo-Sarri: lo manda Jorge Mendes

Se dovesse continuare con questo percorso altalenante e restare nell’anonimato in classifica, Maurizio Sarri difficilmente verrebbe confermato da Claudio Lotito a capo della guida tecnica della Lazio. Una separazione che già molti tifosi biancocelesti si auspicano, poiché grati all’ex Napoli ma convinti che il suo ciclo triennale sia giunto al capolinea.

In casa Lazio si pensa già al dopo-Sarri, che potrebbe arrivare con la prossima stagione. Il profilo a sorpresa lo avrebbe proposto a Lotito un importante agente calcistico come Jorge Mendes, colui che per intenderci gestisce la procura di Cristiano Ronaldo e José Mourinho. Il nome indicato è quello di Gennaro Gattuso, l’ex mediano del Milan e oggi allenatore di buona qualità.

Gattuso proposto alla Lazio
Jorge Mendes propone Gattuso alla Lazio (Ansa) – Tvplay.it

Gattuso sta cercando di trascinare il Marsiglia in questa stagione verso una classifica di vertice dopo una partenza shock sotto la guida di Marcelino. L’ex azzurro sta sicuramente migliorando la situazione dell’OM, ora sesto in classifica e reduce da quattro vittorie consecutive, a quattro punti dalla zona Champions League. Il suo contratto, però, scadrà a giugno prossimo. Se non dovesse essere riconfermato, diventerebbe un nome buono per la Lazio, visto che la piazza biancoceleste avrebbe bisogno di un uomo grintoso e di polso come Rino.

Per Gattuso si tratterebbe così di un ritorno in Serie A dopo le esperienze estere tra Valencia e Marsiglia, mentre in Italia ha già guidato Pisa, Milan e Napoli. Da verificare la compatibilità di carattere tra il celebre Ringhio e il patron Lotito, altro personaggio piuttosto fumantino.

Impostazioni privacy