Fantacalcio, Scamacca pronto al rientro: le ultime sulle sue condizioni

Il bomber dell’Atalanta è fermo ai box da quasi un mese ma il suo ritorno in campo è sempre più vicino: le novità. 

La 17esima giornata di Serie A che cadrà a pochissimi giorni dal Natale è pronta a regalare una partita di assoluto livello. Bologna-Atalanta, in programma al Dall’Ara sabato alle ore 15, è infatti uno dei match di cartello del nostro campionato. Di fronte si troveranno due realtà molto simili: da una parte l’Atalanta, che ha vestito per diversi anni l’abito della sorpresa, dall’altra, invece, la scoperta più piacevole dell’attuale stagione, ovvero il Bologna. Le due formazioni si giocheranno il quarto posto in classifica essendo divise soltanto da due punti e l’impressione è che possano regalare una partita di grande ritmo e intensità.

I padroni di casa sono reduci da due vittorie consecutive veramente di spessore: il 2-0 sulla Roma in campionato e il 1-2 a San Siro contro l’Inter negli ottavi di finale di Coppa Italia. Ecco perché la truppa di Thiago Motta si preparerà ad accogliere i nerazzurri di Bergamo con il morale alle stelle e la volontà di portare avanti il sogno europeo, cercando soprattutto di allontanare dai primi quattro posti quella che potrebbe essere una delle più serie concorrenti. All’opposto, invece, l’Atalanta arriva dalla vittoria contro la Salernitana e per ambire alle posizioni valide per la Champions League è conscia del fatto che la partita del Dall’Ara potrebbe rivelarsi cruciale.

Scamacca accende il Fantacalcio, le ultime sul suo rientro

In vista della partita di sabato pomeriggio Gian Piero Gasperini può tornare finalmente a sorridere. Sì perché al Dall’Ara si attende il ritorno in campo di Gianluca Scamacca. Una notizia che non può che far felici anche i tanti fanta-allenatori che hanno puntato sul bomber nativo di Roma. L’ex West Ham aveva saltato le ultime quattro partite di campionato a causa di una lesione alla giunzione muscolo-tendinea dell’adduttore sinistro. Ora il peggio sembra essere ormai alle spalle e il countdown per il rientro in campo è già partito. Il classe ’99, infatti, ha svolto tutta la sessione mattutina di allenamento con il gruppo e tutti gli indizi portano a un suo possibile impiego contro il Bologna.

Scamacca
Gianluca Scamacca – TvPlay.it

Gasperini non lo rischierà sicuramente dal primo minuto, ma è molto probabile che possa concedergli l’ultima mezz’ora di partita in modo da riaverlo al top della condizione in vista del match del 30 dicembre contro il Lecce. Un recupero dunque importantissimo per il tecnico della Dea che potrà finalmente contare sul suo bomber, capace di segnare 5 reti in 10 partite di campionato. La speranza dell’Atalanta è che Scamacca possa trovare quella continuità fisica e muscolare che gli consenta di rientrare il prima possibile nella migliore condizione, con l’obiettivo di trascinare la squadra verso le ambite prime quattro posizioni di classifica.

Impostazioni privacy