Calciomercato, la Juve propone lo scambio al Real Madrid

Nuova idea per il centrocampo della Juve. Scambio con il Real Madrid: via un attaccante a gennaio, un nuovo campione per Allegri

I problemi a centrocampo della Juventus sono cosa ben nota dai media sportivi e dai tifosi bianconeri e Giuntoli sta cercando di risolvere la situazione il prima possibile. Serve almeno un centrocampista per Allegri e la Juventus sta pensando ad un nome ‘low-cost’ acquistabile a gennaio senza dover impegnare cifre astronomiche. Diverse le idee sul piatto, ma non è stato ancora trovato il candidato numero uno.

Il profilo cercato da Allegri e Giuntoli è un centrocampista dall’alto valore tecnico, adatto a sostituire Pogba anche in fase offensiva. Le soluzioni prese dal tecnico toscano finora non hanno dato abbastanza certezze, e il mercato invernale è diventato fondamentale per mettere una toppa in quel reparto una volta per tutte.

Le ultime notizie portano ad un nuovo obiettivo in Liga, con la Vecchia Signora pronta addirittura a ‘sacrificare’ una pedina importante in attacco pur di avere un centrocampista degno di nota. Proposto lo scambio, ora la patata bollente passa al club spagnolo. Ecco cosa sta succedendo e la posizione di Florentino Perez sullo scambio.

La Juve punta su Ceballos: via Kean, i dettagli sulla trattativa

Sono tanti i nomi accostati alla Juventus come possibili colpi futuri per il centrocampo e per le fasce, altro problema per la squadra dati i problemi di Weah e la possibile partenza di Kostic. Diversi i nomi nel radar di Giuntoli, anche provenienti da club blasonati come il Manchester City o il Real Madrid. Nei giorni scorsi il nome più importante tra gli obiettivi è stato quello di Toni Kroos, veterano delle Merengues ex Campione del Mondo con la Germania. L’allarme per i tifosi del Real è rientrato, ma c’è un altro giocatore in quella rosa che stuzzica i bianconeri.

Juve scambio Real Madrid
Scambio per il centrocampo: l’idea della Juve per Ceballos (Ansa Foto) – TvPlay.it

Si tratta di Dani Ceballos, centrocampista spagnolo classe 1996 che nelle ultime stagioni ha avuto poco minutaggio nel ruolo di mezzala. Nonostante il clima sereno con Ancelotti e la scadenza del suo contratto fissata al 2027, la Juve vorrebbe offrirgli un posto nella rosa di Allegri per giocare da titolare fisso. Ha già superato le 130 presenze con i Blancos dopo il prestito biennale che l’ha visto tra i protagonisti dell’Arsenal, e in questa stagione ha visto il campo per poco tempo, segnando comunque un gol in Champions League.

L’idea di Giuntoli è quella dello scambio, con Kean come pedina per arrivare allo spagnolo che ha ancora anni di carriera da giocare nel grande calcio. L’arrivo dell’attaccante italiano a Valdebebas potrebbe essere ottimo per il Real che preferirebbe avere un attaccante in più per creare concorrenza con Joselu, anche se l’apporto offensivo di Bellingham e Rodrygo sta facendo dimenticare i possibili rischi offensivi. Lo scambio verrebbe proposto senza conguagli, ma la posizione del Real sembra abbastanza chiara: Perez vuole tenere questa squadra fino a fine stagione, e non ha intenzione di cedere o acquistare giocatori prima della prossima estate.

Alla Juve restano i ‘soliti’ nomi, tra cui Kalvin Phillips e Koopmeiners, ma adesso iniziano ad arrivare le prime ‘scadenze’ di mercato. Serve un nome su cui puntare prima del nuovo anno, e la confusione regna ancora sovrana.

Impostazioni privacy