Tennis, ha un nuovo allenatore: è lo stesso di Federer

Il tennista top ten ha assunto un nuovo allenatore, a lungo compagno di viaggio e coach di Roger Federer. L’annuncio

La prossima stagione sta per cominciare e con il suo inizio vedremo se Novak Djokovic sarà ancora l’uomo da battere. Il serbo ha vinto tre Slam su tre nel 2023 e si presenterà ai nastri di partenza da numero uno del mondo con il record per il maggior numero di settimane trascorse in cima al ranking Atp.

Parte così la lotta per scalzarlo dalla prima posizione, con Carlos Alcaraz favorito numero uno per riprenderla dopo esserlo stato a più riprese tra il 2022 e l’anno che si sta per concludere. Oltre allo spagnolo, però, ci saranno anche Daniil Medvedev, anche lui già leader della classifica in passato, e l’azzurro Jannik Sinner, che arriverà da una stagione fantastica nel quale ha eguagliato il miglior best ranking per un italiano piazzandosi al quarto posto.

Un’attenzione particolare sarà poi rivolta anche a Holger Rune, ormai anche lui non più promessa ma giocatore solido e potenziale campione Slam come i coetanei Sinner e Alcaraz. In quest’ottica, il danese ha già compiuto passi da gigante negli ultimi due anni, anche se nell’ultimo ha vissuto qualche alto e basso. Tuttavia, ora cercherà di non commettere più certi errori e ciò anche grazie all’aiuto di Boris Becker e di Severin Luthi, ultima aggiunta al suo team annunciato proprio in questi giorni.

Holger Rune, Severin Luthi è il suo nuovo coach: affiancherà Boris Becker

Molto contento di dare il benvenuto a Severin nel mio team insieme a Boris“. Queste le parole scelte da Rune per dare l’annuncio dell’arrivo dell’allenatore svizzero nella sua squadra in un post condiviso su Twitter dove lo vediamo anche in una foto felice e sorridente insieme ai due nuovi arrivati.

Holger Rune, nuovo coach
Holger Rune, Severin Luthi va ad affiancare Boris Becker (LaPresse) – TvPlay.it

Becker è stato allenatore di Djokovic per tre anni esatti, da dicembre 2013 a fine 2016, e la loro collaborazione portò in dote al serbo ben sei titoli Slam più due Atp Finals. Luthi, invece, è stato coach di Federer per ben 15 anni, contribuendo in maniera determinante ai successi del campione elvetico.

Rune è al momento numero otto del mondo e l’anno prossimo è chiamato a migliorarsi ulteriormente. Tra i suoi obiettivi principali c’è sicuramente quello di vincere il suo primo Slam e, se ci saranno le condizioni, anche di arrivare al vertice della classifica mondiale.

La nuova stagione di Rune partirà dal Kooyong Classic di Melbourne, in programma dal 10 al 12 gennaio, dove ritroverà Jannik Sinner e tanti altri big del tennis mondiale tra cui Casper Ruud, Andy Murray e Stan Wawrinka. Dopodiché, sarà il turno degli Australian Open, dove si inizierà a fare sul serio.

Impostazioni privacy