La Juve ha deciso: a gennaio salta tutto

La Juventus ha preso una clamorosa decisione che spaventa i tifosi: a gennaio salta tutto. Ecco cosa sta succedendo in casa bianconera

Il Natale è alle porte, con i tifosi che, quindi, sognano di trovare sotto l’albero un nuovo acquisto da parte delle loro squadre del cuore, l’innesto in grado di raddrizzare una stagione fin qui non in linea con le aspettative o di consentire di mettere un’ipoteca sulla conquista dello scudetto.

D’altra parte, a breve (per la precisione, lunedì 2 gennaio 2024) il calciomercato riaprirà ufficialmente i battenti ma le grandi manovre dei club sono iniziate da tempo a fari spenti. In particolare, la Juventus ha un bel daffare in sede di mercato, con Cristiano Giuntoli che è chiamato agli straordinari vista la sua agenda fitta di impegni.

Tanti i nomi sul taccuino del Football Director bianconero che deve destreggiarsi tra le trattative da imbastire per rinfoltire un centrocampo orfano di Fagioli e Pogba – per non dover dire addio al sogno del tricolore – e le avances dei top team per i gioielli della corona della ‘Vecchia Signora’.

Juventus, niente cessione a gennaio per Yildiz

Tuttavia, a suscitare l’interesse e il famelico appetito dei top club europei non sono solo i soliti nomi, cioè Dusan Vlahovic e Federico Chiesa ma anche un bianconero che ha raggranellato appena 38 minuti in stagione con la prima squadra.

Yildiz mercato decisione Juve
Yildiz, niente cessione a gennaio (LaPresse)-tvplay.it

La cosa non deve meravigliare più di tanto in quanto il soggetto in questione è il 18enne Kenan Yildiz, attaccante turco di cui si dice un gran bene tant’è vero che per lui si sono mosse 4 big europee.

Quindi, l’attaccante turco, che a dispetto dello scarso minutaggio è molto apprezzato dal tecnico Max Allegri, è uno dei nomi bianconeri più caldi sul mercato. Tuttavia, stando a quanto riportato da Calciomercato.it, la Juventus lo considera incedibile.

Una dichiarazione di incedibilità che, però, non sembra scoraggiare le sue pretendenti, anzi: alle offerte per il prestito pervenute da cinque importanti club della Liga si sono aggiunte, infatti, quelle per l’acquisto a titolo definitivo giunte da ArsenalLiverpoolBorussia Dortmund e Lipsia.

In tutti i casi la risposta del club bianconero è sempre stata la stessa: Yildiz non è in vendita. Dunque, il club bianconero ha le idee molto chiare sul futuro di Yilidz: il promettente attaccante turco non si muoverà – con qualsiasi formula – da Torino a stagione in corso. Fine dei discorsi. Al momento questa è la posizione della Juventus, vedremo se i dirigenti bianconeri cambieranno idea nelle prossime settimane.

Impostazioni privacy