Superati i trenta milioni: la Juve non può resistere

Cessione in arrivo per la Juve: un gioiellino bianconero può partire già a gennaio. Ecco le cifre per far partire la trattativa.

In casa Juve, nelle ultime ore, l’organico ha mostrato qualche crepa tra elementi della rosa con problemi fisici e titolari con basso rendimento. Allegri sta continuando a traghettare la sua squadra nella lotta per lo scudetto, ma il mercato invernale si sta avvicinando e servono giocatori già pronti all’uso, titolari fissi nelle zone più deboli.

Difficile cedere elementi importanti della rosa già a gennaio (come Kostic, cercato in Turchia), perciò una soluzione ‘comoda’ potrebbe essere l’addio di uno o più giovani della rosa. D’altronde il diktat in casa bianconera è decisamente chiaro: serve cedere prima di poter acquistare anche per alleggerire il monte ingaggi.

Tra questi c’è uno dei talenti migliori tra i bianconeri, attualmente in prestito, che sta attirando le attenzioni di diversi club europei, specialmente in Inghilterra.

Prime offerte per Soulé: il Southampton è pronto ad offrire 30 milioni

Si tratta di Matias Soulé, protagonista nel Frosinone di Eusebio Di Francesco ma di proprietà della Juve che potrebbe richiamarlo già a gennaio per venderlo al miglior offerente. La valutazione del giovane argentino continua ad aumentare e c’è già un club pronto alla trattativa. Ecco le novità sulla cessione dell’argentino e le possibili date dell’affare.

Soulé Premier League
Cessioni Juve: Soulé può tornare a gennaio, destinazione già definita (LaPresse) – TvPlay.it

Per monetizzare e reinvestire il budget sulle prossime finestre di mercato, la Juventus ha in mente di valorizzare i giovani talenti della rosa tra quelli in prima squadra e gli altri in prestito in Serie A. Tra i vari nomi considerati ci sono Samuel Iling-Junior, poco utilizzato da Allegri, e Kenan Yildiz, anche se il turco rimane tra le priorità per l’allenatore toscano, che vuole tenerlo come jolly per l’attacco.

Da non dimenticare sono i giocatori in prestito, come Koni De Winter. Il belga sta per essere riscattato dal Genoa per 8 milioni di euro più 2 di bonus, ed è pronto per rimanere sotto la guida di Gilardino. I giocatori che attualmente stanno rendendo meglio sono però quelli del Frosinone.

Kaio Jorge, Barrenechea e soprattutto Soulé stanno migliorando di partita in partita ed il recente 4-0 contro il Napoli in Coppa Italia ne è testimone. Barrenechea è stato uno dei marcatori, mentre Kaio Jorge è tornato in campo convincendo anche in Serie A.

Il vero protagonista, però, è Soulé: con 6 gol ed un assist all’attivo in Serie A, l’argentino sta conquistando il cuore dei tifosi ciociari, ben consapevoli del suo prossimo ritorno a Torino. È lui la vera star del club, e la Juve sta pensando di venderlo già a gennaio, richiamandolo dal prestito già a metà stagione.

Le squadre inglesi sono le più interessate al momento, con il Southampton che sta seriamente pensando ad un acquisto anticipato per provare la clamorosa rimonta in Championship e la promozione in Premier.

Intanto la valutazione, come dicevamo, cresce ancora: dai 20 milioni iniziali ora la cifra si è alzata a 30 milioni come ‘base d’asta’, cifra alla portata dei grandi club inglesi. In caso di mancata offerta a gennaio, la Juve aspetterà la fine della stagione per vendere uno dei suoi migliori talenti.

Impostazioni privacy