Benzema, quante polemiche in Arabia Saudita: l’attacco è durissimo

Benzema, quante polemiche in Arabia Saudita: l’attacco è durissimo. Non procede nel migliore dei modi l’avventura dell’ex Real all’Al Ittihad

È stato uno dei più importanti giocatori europei ad accettare le offerte monstre arrivate dall’Arabia Saudita che l’estate scorsa ha dato vita a una massiccia campagna di reclutamento nei principali campionati del Vecchio Continente. Karim Benzema a trentasei anni e dopo quattordici anni di militanza nel Real Madrid ha deciso di tentare la nuova avventura nel calcio organizzato da una delle petro monarchie mediorientali più ricche e influenti. Il centravanti francese ha detto sì all’Al Ittihad, ma a differenza di molti altri campioni arrivati ad impreziosire il campionato saudita, il suo rendimento non è stato affatto linea con le aspettative.

Ricordiamo che Benzema nelle ultime stagioni si era espresso a livelli altissimi, trascinando il Real a vincere tutto quello che si poteva: Pallone d’Oro 2022, campione di Liga e Champions League e soprattutto elogi e manifestazioni di stima da tutti i tecnici e gli addetti i lavori del mondo del calcio. Per convincerlo a lasciare l’Europa i sauditi hanno messo sul piatto qualcosa come 200 milioni di euro per due anni di contratto. Ma Benzema fino a questo momento è parso la brutta copia del grande giocatore ammirato fino a qualche mese fa tanto da innescare una serie di roventi polemiche tra i tifosi e sui media.

Benzema, media e tifosi sauditi si ribellano: “Sembra che ci faccia un favore”

L’Al Ittihad, che aveva iniziato la stagione con grandi ambizioni, ha già detto addio alle possibilità di conquistare il campionato. I ventidue punti di distacco accumulati dalla capolista Al Hilal sono una sorta di sentenza definitiva. La squadra di Benzema è stata poi eliminata alla prima partita dagli egiziani dell’Al Ahly nel Mondiale per club che tra l’altro si è disputato proprio in Arabia Saudita a Jeddah. E le accuse nei confronti della squadra e dell’attaccante francese piovono copiose.

Quante critiche a Benzema
Benzema ne mirino delle critiche – TvPlay.it

Nel corso della trasmissione “Action with Walid“, il presentatore Walid Al Farraj ha puntato il dito contro Karim Benzema: “La rottura tra Karim e il pubblico cresce di giorno in giorno. Non ha mai fatto la differenza, gioca con supponenza, quasi a dire ‘vi faccio un favore a essere qui’.  Quando lo scorso gennaio è arrivato Cristiano Ronaldo ha subito dimostrato professionalità e impegno. Benzema no, è come se i compagni non lo sopportassero e lui stesso pare essere a disagio”. L’avventura dell’ex Real potrebbe essere giunta al capolinea.

Impostazioni privacy