Era praticamente della Juve, ora lo prende il Milan

Sgarbo a distanza del Milan alla Juventus sul mercato. Il giovane calciatore potrebbe sbarcare a gennaio in quel di Milanello.

Juventus e Milan stanno disputando una stagione piuttosto differente. I bianconeri sono una delle rivelazioni della stagione, visto che nonostante il fascino e la nomea storica, in pochi si aspettavano avrebbero lottato per lo Scudetto con una rosa a dir poco corta.

L’obiettivo di inizio stagione, d’altronde, era chiudere nei primi quattro posti e conquistare la qualificazione in Champions League. I rossoneri invece, ad inizio anno tra i più accreditati, stanno deludendo per il cammino altalenante e discontinuo.

Entrambe potrebbero attingere al mercato di gennaio per migliorare le rose e rimpolpare i reparti meno numerosi. Ma l’ultima notizia in tal senso è una sorta di smacco per la Juventus, che rischia di farsi soffiare proprio dal Milan un vecchio pallino, che fino a qualche tempo fa era in pugno del club piemontese.

I rivali storici rossoneri sono pronti a questo colpo, che andrebbe a rinforzare il centrocampo e all’occorrenza anche la trequarti. Si tratta di un giovane innesto, già piuttosto noto in Serie A, sul quale la Juve non ha creduto fino in fondo.

Traoré torna in Italia: stavolta c’è il Milan in pole

Il calciatore in questione è Hamed Junior Traoré. Ovvero il trequartista ed esterno classe 2000 che si è messo in mostra grazie all’esperienza al Sassuolo. Un talento di origine africana che aveva stupito tutti in maglia neroverde. A gennaio scorso il Bournemouth lo ha portato in Premier League, spendendo la bellezza di 25 milioni di euro per lui.

Mercato Milan Juve beffata
Hamed Junior Traoré nel mirino del Milan: Juve beffata (Ansa Foto) – Tvplay

La Juventus per alcuni anni ha avuto una prelazione su Traoré. I bianconeri, visti gli ottimi rapporti con il Sassuolo, avrebbero potuto portarsi a casa il cartellino di questo gioiello nativo della Costa d’Avorio ma cresciuto nel vivaio dell’Empoli. Una clausola non sfruttata dai bianconeri, che ora rischiano di trovarsi Traoré contro nella corsa all’alta classifica.

Il Milan infatti potrebbe essere il prossimo approdo di Traoré. Il 23enne gioca poco in maglia Bournemouth e dunque gli agenti hanno incominciato a proporlo in Serie A. Oltre che ai rossoneri è stato offerto anche alla Fiorentina, ma la formazione di mister Pioli appare più intrigata dal riportare in Italia questo fantasista brevilineo e molto tecnico.

Possibile che a gennaio i dialoghi tra le parti possano approfondirsi, con il Milan che potrebbe seriamente essere interessato qualora Traoré risultasse un’operazione low-cost, in prestito o con formule convenienti. Nello scacchiere tattico potrebbe essere un’alternativa sia a Leao come ala sinistra, sia a Loftus-Cheek come centrocampista incursore.

Impostazioni privacy