Simeone vuole vincere il primo round: scippo all’Inter

Il confronto tra Inter e Atletico Madrid parte in anticipo, Diego Simeone strappa un big ai nerazzurri con un blitz a sorpresa.

Il 2 gennaio si apre il mercato, una sessione invernale che, come sempre, servirà alle squadre per puntellare le rose e coprire eventuali falle. Anche l’Inter capolista, nonostante il vantaggio in classifica in campionato, lavorerà in entrata. Per Marotta ed Ausilio, però, è arrivata la prima beffa per un grande obiettivo.

L’Atletico Madrid di Diego Simeone sarà il prossimo avversario dei nerazzurri negli ottavi di Champions League. In attesa della sfida sul campo, però, è arrivato il primo successo dei colchoneros. Il tecnico argentino punta a rinforzare la sua rosa, Simeone vuole calciatori giovani ma con la giusta esperienza anche per calarsi nelle coppe europee senza problemi.

Da qui la beffa per il club di Viale della Liberazione, perché uno degli obiettivi è in pole per vestire la maglia dell’Atletico: il colpo farà discutere e rinforzerà nettamente la squadra madrilena proprio nel reparto dove è maggiormente carente.

L’Atletico supera l’Inter, colpo in difesa

Il club spagnolo ha problemi in difesa ed un nuovo centrale è richiesto da tempo dall’allenatore argentino. Un elemento importante da far maturare definitivamente con la maglia dell’Atletico sembra pronto a questa sfida ed il prezzo in saldo ne aumenta l’interesse in tutta Europa.

Inter beffata mercato
Tiago Djalò nel mirino dell’ATletico Madrid (Ansa Foto) – Tvplay

Come riportano gli spagnoli di Fichajes.net, c’è un affare in ballo che farà discutere: Tiago Djalo dal Lille all’Atletico. Il centrale gioca in Francia ma ha da tempo le valigie pronte; reduce da un infortunio, non è ancora rientrato in campo ma il suo addio sembra certo. Il difensore portoghese è in scadenza con il club transalpino.

Il Lille sa come Djalo non rinnoverà il suo accordo e quindi già dal prossimo 2 gennaio sarà libero di firmare un pre contratto con un nuovo club a parametro zero. L’affare è in ballo per giugno e Simeone ha già trovato un nuovo big da lanciare per il futuro: al momento il lusitano sta recuperando dal brutto ko al legamento crociato e quindi lo rivedremo in campo nella seconda parte della stagione.

L’avanzata dell’Atletico Madrid blocca così l’arrivo in Italia del centrale e beffa Simone Inzaghi che lo considerava perfetto per la sua difesa a tre. Per il difensore si sarebbe trattato di un ritorno in Italia, essendo cresciuto nel settore giovanile del Milan.

I rossoneri, poi, nel giugno 2019 lo cedettero al Lille per 4 milioni di euro. Marotta voleva riportare in Serie A il difensore ma l’Atletico Madrid però è in pole per chiudere l’affare con uno dei calciatori più desiderati tra quelli che si svincolano nel prossimo giugno.

Impostazioni privacy