Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Supercoppa turca a Riyad, la finale non si gioca: esplode il caso politico

Galatasaray e Fenerbache non giocano

Clamoroso a Riyad: rinviata a data da destinarsi la Supercoppa di Turchia tra le due squadre più forti, il Galatasaray e il Fenerbahce

Era, anzi è, l’incontro di calcio più atteso in Turchia: si tratta della finale della Supercoppa nazionale che in questa edizione metteva di fronte le due squadre più forti e di maggior prestigio del calcio turco, il Galatasaray e il Fenerbahce. Un infuocato derby di Istanbul al termine del quale si sarebbe assegnato l’ambito trofeo. Invece niente di tutto questo: la partita che i tifosi delle due squadre attendevano da giorni non è andata in scena a causa di un vero e proprio incidente diplomatico consumatosi tra i due club e le autorità saudite. Galatasaray e Fenerbahce infatti non si sono presentate allo stadio di Riyad e i motivi sono di carattere prettamente politico.

In seguito a una serie di tensioni accumulatesi negli ultimi giorni tra la Turchia e le autorità arabe le due squadre si sono rifiutate di raggiungere lo stadio e in serata dovrebbero fare ritorno a Istanbul. L’incidente diplomatico è stato scatenato dalle richieste imposte dall’Arabia Saudita ai club turchi, che avrebbero violato un precedente accordo preso tra le parti. È stato fatto divieto si giocatori giallorossi e gialloblu di entrare sul terreno di gioco con lo striscione recante la scritta “Pace a casa, pace nel mondo“.

Clamoroso, rinviata a data da destinarsi la Supercoppa di Turchia tra Galatasaray e Fenerbahce: tensione alle stelle con l’Arabia Saudita

Un no senza appello è arrivato dalla autorità saudite alle maglie speciali e celebrative che facevano riferimenti ad Ataturk, all’inno nazionale turco e alle immagini dello stesso Ataturk, figura leggendaria nonché fondatore e primo Presidente della Repubblica turca. Subito dopo il rinvio della partita hanno preso la parola i dirigenti delle due società coinvolte ed entrambi hanno convenuto che non fosse possibile per loro scendere in campo in seguito ai divieti imposti dalle istituzioni saudite.

Supercoppa turca rinviata
La Supercoppa turca è stata rinviata – TvPlay.it

Siamo di fronte, a tutti gli effetti, a una vera e propria crisi diplomatica tra i due Paesi, che evidentemente era già nell’aria da tempo ed è deflagrata ieri pomeriggio. Impossibile non pensare che alla base delle tensioni sia l’inasprirsi del conflitto mediorientale in corso a Gaza.

Comunque nella serata di venerdì la Federcalcio turca ha emesso un comunicato che ha formalizzato il rinvio della partita. “La Supercoppa 2023, prevista per venerdì 29 dicembre, è stata rinviata a data da destinarsi per la decisione congiunta presa con i nostri club, a causa di alcune interruzioni nell’organizzazione. Desideriamo ringraziare la Federcalcio e le istituzioni del Paese ospitante per l’impegno profuso finora nell’organizzazione della Supercoppa

dirette costanti ogni giorno da tutto il mondo

TvPlay.it proprietà di WEB 365 Srl – Piazza Tarquinia 5 – 00183 Roma RM – P.Iva IT12279101005 – redazione@tvplay.it
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma con numero 62/2023 del 17/04/2023

Gestione cookie