“Allenatore dell’Inter”: annuncio improvviso, Inzaghi è ‘avvisato’

Nessuno si aspettava un annuncio così improvviso: il presidente ha parlato chiaro, sarà lui il nuovo tecnico dell’Inter.

L’Inter non ha sbagliato quasi nulla in questa prima metà di stagione e i tifosi sono pienamente soddisfatti del livello di gioco e risultati raggiunto dalla squadra. I nerazzurri sono in testa al campionato di Serie A con due punti di vantaggio sulla Juventus e ‘vedono’ il titolo di campione d’inverno.

Un gap che si è assottigliato proprio nell’ultima giornata, dopo il pari dei nerazzurri in casa del Genoa ed il successo dei bianconeri sulla Roma. In Champions League l’Inter si è qualificata agevolmente agli ottavi di finale, dove se la vedrà con l’Atletico Madrid di Diego Simeone.

L’unico neo è l’eliminazione in Coppa Italia per mano del Bologna, ma complessivamente il cammino dei nerazzurri non può che essere valutato positivamente. Tuttavia, nonostante un rendimento all’altezza delle aspettative, continuano a circolare voci sul futuro di Simone Inzaghi che non fanno dormire sonni tranquilli al tecnico piacentino.

L’ex allenatore della Lazio ha un accordo con il club di Viale della Liberazione fino al 2025 ma i rumors parlano già di un possibile cambio in panchina con l’arrivo di un grande ex mai dimenticato dalla tifoseria nerazzurra. L’indiscrezione viene lanciata dal presidente del club attualmente allenato dal diretto interessato, il Ferencvaros.

Nuovo allenatore dell’Inter: c’è l’annuncio

Stiamo parlando proprio di Dejan Stankovic, oggi tecnico della storica squadra ungherese ma che sogna un giorno di prendere il timone della ‘sua’ Inter. Il presidente del Ferencvaros, Gabor Kubatov, ha infatti rivelato che il desiderio più grande di Stankovic è proprio quello di allenare un giorno i nerazzurri.

Stankovic allenatore Inter
Stankovic sogna l’Inter: la rivelazione spiazza i tifosi – Foto ANSA (TvPlay.it)

Proprio questa grande ambizione, secondo Kubatov, starebbe spingendo Stankovic a cercare di arrivare ai livelli più alti con il Ferencvaros, conquistando vittorie che gli consentano di mettersi in mostra. Tuttavia, sempre Kubatov tiene a precisare come il lavoro di Stankovic con il club ungherese sia appena cominciato e che il rapporto tra lui e il tecnico.

Ad evidenziare ciò l’accordo economico tra i due trovato “in una decina di minuti“. Finora il Ferencvaros di Stankovic sta dando belle soddisfazioni ai suoi tifosi. La squadra è seconda nel campionato ungherese a un punto di distanza dalla capolista Paksi SE.

In Conference League, invece, i magiari hanno ottenuto il pass per i playoff, dove se la vedranno con l’Olympiacos. Buoni risultati che alimentano il sogno di Stankovic di conquistare qualche trofeo con il Ferencvaros e puntare un domani a prendere le redini dell’Inter: Simone Inzaghi è avvisato.

Impostazioni privacy