Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

CR7, l’avviso ai big europei: “Calcio arabo sempre più competitivo…”

Il fuoriclasse portoghese chiama a raccolta i top player delle grandi d’Europa invitandoli a spostarsi in Arabia Saudita: le sue parole.

Cristiano Ronaldo chiama a raccolta nuovi big verso la Saudi Pro League. E’ quasi passato un anno dal trasferimento del portoghese in Arabia Saudita ed è dunque tempo di primi bilanci. Il suo passaggio in un campionato da sempre considerato di secondo piano, rispetto all’Europa, ha dato vita a scenari clamorosi e totalmente inaspettati. Sì perché in pochi mesi si è assistito ad un vero e proprio esodo di calciatori che, allettati da lauti stipendi, hanno deciso di abbandonare il vecchio continente per proseguire la carriera in un campionato sempre più in rampa di lancio.

20 gol in 18 partite rappresenta il bottino del fuoriclasse portoghese nella sua prima avventura fuori dai confini europei. Un’annata dunque positiva, come ha confidato lo stesso CR7 ad alcuni quotidiani sauditi. “L’anno prossimo cercherò di fare come quest’anno. Sono felice perché ho preso la decisione di venire qui quando nessuno ci credeva, ma è il passato e non mi interessa“. Ma non solo. Con la rete siglata nel match disputato ieri contro l’Al-Taawon, Ronaldo ha messo a segno il gol numero 54 nell’intero anno solare, raggiungendo lo spettacolare primato di bomber più prolifico del 2023.

Saudi Pro League, Cristiano Ronaldo chiama a raccolta nuovi campioni

Parlando sempre ai giornali dell’Arabia Saudita, Cristiano Ronaldo ha voluto anche lanciare indirettamente una richiesta ai top player che attualmente militano nelle squadre più prestigiose d’Europa e, dunque, del mondo. La scorsa estate, infatti, diversi grandi giocatori hanno deciso di lasciare il calcio europeo per iniziare una nuova vita professionale in un movimento calcistico in totale espansione. Da Benzema a Milinkovic-Savic passando per Koulibaly, Henderson e Kantè: a questa lista potrebbero aggiungersi presto altri campioni.

CR7
Cristiano Ronaldo può dirsi soddisfatto della scelta di approdare in Arabia Saudita – TvPlay.it

Sì perché lo stesso Cristiano Ronaldo, che ha fatto da apripista alla clamorosa crescita del calcio in Arabia Saudita, si è detto pronto ad accogliere anche altri grandi calciatori dal vecchio continente, assicurandoli sul fatto che il campionato arabo sia sempre più stimolante e in continuo sviluppo. “Adesso la cosa più importante è che la Saudi Pro League stia crescendo, che i giocatori adesso vogliano venire qui perché sanno che il campionato è competitivo. Adesso tutto il mondo guarda questo campionato e consiglio ai grandi giocatori di venire qui, saranno i benvenuti“.

Gestione cookie