Napoli, arrivano i rinforzi: non solo Samardzic e Hojbjerg, dalla Bundesliga il nuovo centrocampista

Il Napoli si muove sul mercato: serve un centrocampista, il profilo nuovo arriva dalla Bundesliga ma restano in piedi le opzioni Samardzic ed Hojbjerg

Ci muoveremo sul mercato per rimediare“. Così Aurelio De Laurentiis in conferenza stampa dopo l’ennesimo risultato deludente di una stagione fin qui da dimenticare. In casa Napoli c’è da raddrizzare un campionato e soprattutto agganciare la quarta posizione in classifica, distante cinque lunghezze al momento dopo i risultati dell’ultima giornata del 2023.

La sessione invernale aprirà il 2 gennaio e mai come stavolta può e dev’essere una valida alleata degli azzurri. Servono rinforzi, quasi disperatamente ed allora gli scout partenopei lavorano incessantemente, senza soste né pause. A centrocampo c’è una vera e propria voragine; Anguissa volerà in Coppa d’Africa, Elmas è già stato ceduto al Lipsia, Gaetano potrebbe presto presto lasciare per andare a giocare con continuità e Demme è ormai fuori dai progetti.

Senza dimenticare Zielinski, il cui contratto in scadenza gli permetterà di firmare già per un altro club in vista della prossima stagione. Cosa fare quindi? Almeno una pedina, prima di subito se possibile, poi magari un’altra da valutare e ponderare anche in base alle richieste di Mazzarri.

Napoli, caccia al centrocampista: spunta un profilo internazionale

Il nome nuovo è una vecchia conoscenza del calcio italiano; ci riferiamo al tedesco Emre Can, un profilo di assoluto spessore con esperienza internazionale e quant’altro. Il suo ingaggio è però robusto, da quattro milioni di euro a stagione ed anche la carta di identità che ha scollinato i 30 non depone a suo favore.

Napoli mercato Emre Can
Napoli, il nome nuovo per la mediana è Emre Can (Ansa Foto) – Tvplay

Nella “lista della spesa” di Micheli e Mantovani c’è sempre il solito Boubakary Soumaré, 25enne centrocampista di proprietà del Leicester ma in prestito al Siviglia oltre ad Hojbjerg, per il quale il Tottenham starebbe aprendo al prestito. Accelerazione, invece, Lazar Samardzic; De Laurentiis vuole sfruttare gli ottimi rapporti con i Pozzo per ingaggiare un talento che in Serie A sta mostrando il suo valore.

Non solo centrocampisti, però; Zanoli sarà ceduto in prestito per fargli accumulare altri minuti e come vice Di Lorenzo il preferito resta sempre Mazzocchi. Se, però, la Salernitana dovesse continuare a sparare alto, allora a quel punto vi sarà l’assalto a Davide Faraoni, esterno del Verona pure cercato in estate senza però affondare il colpo.

Il mercato si muove ed i tifosi sono in spasmodica attesa per i rinforzi che, si spera, possano far cambiare volto al Napoli, ormai la copia sbiadita della squadra che la scorsa stagione ha dominato il campionato riportando in Campania un titolo che mancava da 33 anni.

Impostazioni privacy