Weah e 30 milioni, la Juve prende il grande bomber

E’ cominciato il calciomercato e la Juve è tra i club più attivi. Cristiano Giuntoli pensa al presente ed anche al futuro. 

Con l’avvento del 2024 è cominciato ufficialmente il calciomercato invernale e molti club sono al lavoro per rinforzare la squadra, colmare le lacune – ove ce ne siano – per facilitare il raggiungimento dei propri obiettivi. Una delle squadre che potrebbe intervenire sul mercato è la Juventus con Cristiano Giuntoli attivissimo sul mercato.

L’ex ds del Napoli è arrivato in estate, ma non ha avuto modo di cambiare molto nel club, l’obiettivo è stato quello di ridurre il monte ingaggi e in fondo si proverà a farlo anche nelle prossime sessioni. Ridurre il monte ingaggio, abbassare la fascia di età della squadra e mantenere comunque una rosa più che competitiva.

L’obiettivo primario è la qualificazione alla prossima Champions League, poi ovviamente – visto anche l’attuale classifica – sia in società che tra i giocatori c’è chi auspica a qualcosa in più, uno scudetto che manca da troppo tempo nelle case bianconere.

La Juve pensa al presente e anche al futuro, gli obiettivi della società sono ben chiari. Per gennaio la priorità è rinforzare il centrocampo, ci potrebbero essere uno o due innesti per rinfoltire un reparto povero di alternative.

Allo stesso tempo c’è da fare i conti con la situazione attacco: sia Chiesa che Vlahovic non hanno ancora rinnovato, il primo addirittura ha il contratto in scadenza nel 2025 mentre il bomber serbo dovrebbe spalmare il lauto ingaggio, firmato prima della gestione Giuntoli. Intanto il dirigente valuta possibili alternative per l’attacco.

Juve, pronto lo scambio per arrivare al grande bomber

Secondo alcune indiscrezioni la Juve sarebbe in prima fila per il bomber del Bayer Leverkusen Victor Boniface, attaccante anche della Nazionale nigeriana. Sul calciatore ci sono tanti club italiani ed europei, anche Milan e Napoli osservano la situazione e in estate potrebbe profilarsi una vera e propria asta.

La Juve sarebbe pronta a inserire come parziale contropartita (oltre ovviamente ad un lauto conguaglio) Timothy Weah, figlio d’arte arrivato come unico vero acquisto nella sessione estiva dell’ultimo calciomercato. Per ora si parla di Weah e 30 milioni anche se le ‘Aspirine’ ambirebbero a cifre anche superiori.

la Juve piomba su Boniface
Juve su Boniface, Giuntoli propone una contropartita (Lapresse) TvPlay

L’esterno della Nazionale statunitense ha finora deluso le aspettative, la Juve ha investito abbastanza sul calciatore, ma al momento non ha ripagato. Anzi. I risultati finora sono stati deludenti e Weah è solo un ripiego nella gestione della squadra di Allegri.

Per questo la Juve valuta la cessione di Weah in Bundesliga, il Bayer Leverkusen gradisce il calciatore come contropartita. Ovviamente Boniface ha un prezzo molto alto e – da qui a fine stagione – può quasi solo aumentare. L’affare comunque  è possibile, Weah può salutare Torino dopo solo una stagione.

Impostazioni privacy