Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

PADOVAN: “INTER, BUCHANAN TOP. JUVE, CONTE AL POSTO DI ALLEGRI”

Conte verso la Juve

Il giornalista Giancarlo Padovan è intervenuto in diretta su TvPlay

“BUCHANAN GRANDE ACQUISTO” –Non conosco Buchanan, non faccio finta di conoscerlo. Ma le relazioni che ho letto sui di lui sono positive: sa saltare l’uomo, ha resistenza e velocità e inoltre possiede un’ottima tecnica. Manderà in pensione Cuadrado e prima o poi diventerà titolare. Credo sia un grande acquisto e tra l’altro rientra nella politica recente dell’Inter che va a pescare giocatori già pronti ma ancora non esplosi definitivamente“.

“L’INTER HA SBAGLIATO A RIPRENDERE SANCHEZ” –Un altro attaccante? Dovrebbe partire Alexis Sanchez, ma chi lo prende adesso? Non avrebbe dovuto mai tornare: sarà stato un grande professionista ma ora è arrivato alla fine della carriera. Non arriverà nessuno all’Inter se non parte nessuno. Sanchez dovrebbe prendere una seconda buonuscita. Purtroppo si dà sempre poco spazio ai giocatori italiani che vengono sempre dopo i calciatori stranieri. All’estero ti spacciano per fenomeni giocatori che non lo sono. Tanto per fare un esempio di giocatori italiani protagonisti, l’Udinese ha preso Lucca e ora sta facendo bene dopo un periodo difficile“.

“NEL MILAN SI PARLA TROPPO Di IBRAHIMOVIC” –Nel Milan Ibrahimovic ha brillato per la sua assenza, resta per me un mistero della fede. Ibra non è più giocatore e non potrà incidere come molti tifosi pensano. Zlatan è un individualista, ha sempre pensato soprattutto a se stesso. Per fare il dirigente serve pensare collettivamente e lui non è adatto: si sente ancora un calciatore. Detto questo il Milan ha bisogno di un difensore centrale perché gli altri sono tutti infortunati. Terracciano del Verona è più un esterno.

“PIOLI HA FATTO MALE, MA PUO’ VINCERE L’EUROPA LEAGUE” – “Pioli se va via dal Milan non troverà tanto facilmente una squadra in Serie A. La Roma? Non credo, ricordiamoci che ha allenato la Lazio e lui non ha il carisma giusto per gestire quel tipo di pressione. Nel Milan ha fatto male, l’anno scorso è arrivato quinto e ha perso tutti i derby possibili e immaginabili. In Champions si poteva anche passare il girone, il Newcastle in campionato è nono. Ha perso anche partite semplici, il terzo posto in classifica è tutt’altro che saldo. Non sono affatto sicuro che possa entrare tra le prime quattro. Potrebbe però fare un buon percorso in Europa League“.

“JUVE? CONTE AL POSTO DI ALLEGRI” –La Juve? Darei subito via Vlahovic: non a gennaio ma a giugno lo cederei. Allegri secondo me andrà via e arriverà Conte. Vlahovic non sa fare quello che Allegri vuole dal punto di vista tattico. E poi Vlahovic è un depresso cronico“.

Gestione cookie